Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 50.438.218
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 20 aprile 2018 alle 22:19

ASST Lecco: i risultati delle elezioni delle RSU aziendali

Con 416 voti è la UIL il primo sindacato dell'ASST di Lecco che conquista così 10 posti ai tavoli di rappresentanza.
Al secondo posto la CGIL con 358 preferenze e 8 seggi e staccata di poco l'USB con 324 voti e 7 seggi. I risultati delle elezioni che si sono svolte in questi giorni hanno decretato i rappresentanti dei lavoratori in quella che era l'azienda ospedaliera di Lecco, comprendente di presidi del Manzoni, del Mandic a Merate e dell'Umberto I a Bellano, oggi ASST. La distribuzione delle preferenze sia per sindacato che per candidato, è diversa. A Merate, ad esempio, è l'USB a primeggiare con 238 voti contro i 198 della CGIL. A Lecco, invece, il primo sindacato è la UIL con 370 voti mentre la CGIL "domina" a Bellano con 28. Francesco Scorzelli, coordinatore infermieristico di Merate, bissa il successo della sua prima volta, avvenuta nel 2015, raccogliendo il massimo delle preferenze, oggi pari a 178. Un risultato che non ha eguali, e che solo Claudio Bosco della UIL funzione pubblica riesce timidamente ad avvicinare con i suoi 104 voti personali.

S.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco