Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 55.749.744
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 10 luglio 2018 alle 15:04

Violento impatto tra una Clio e una moto tra Suello e Civate

Si è risolto fortunatamente senza gravi conseguenze l'incidente stradale verificatosi intorno alle ore 14 di questo pomeriggio al confine tra Suello e Civate.


Coinvolti una motocicletta e un'autovettura che procedevano lungo la rampa di accesso alla Ss36, entrambi in direzione Lecco. Ad un certo punto, per cause ancora al vaglio della Polizia locale intervenuta sul posto per i rilievi, la 43enne alla guida della Renault Clio avrebbe rallentato la marcia, forse per effettuare una manovra di svolta, quando i due ragazzi di 19 e 21 anni in sella ad una Aprilia, sarebbero finito contro la parte retrostante della vettura.


Un impatto piuttosto violento tanto che il lunotto posteriore della Renault è andato completamente in frantumi. Subito è scattata la chiamata ai soccorsi che si sono portati sul posto con due ambulanze di Lecco Soccorso e Croce San Nicolò e un'automedica. Sottoposti alle prime cure del caso i due giovani sono stati poi trasferiti in ospedale a Lecco per ulteriori controlli, in codice verde. Nell'impatto con l'auto e poi con l'asfalto avrebbero rimediato traumi ed escoriazioni agli arti, ma le loro condizioni non sembrano destare preoccupazione. Illesa invece la donna al volante della Clio.


Saranno gli accertamenti della Polizia locale a fare piena luce sulla dinamica, attribuendo le eventuali responsabilità.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco