Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 54.367.162
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 26 luglio 2018 alle 09:23

Il modello virtuoso del 'Sistema Lecco' in un corso al Poli

Il Polo territoriale di Lecco ha ospitato la tappa conclusiva del corso “Innovative Science Parks and research/industry collaborations” rivolto a 20 alti funzionari del Ministero della Scienza e Tecnologia della Repubblica popolare cinese. Il corso, coordinato dal Politecnico di Milano, si inserisce nelle azioni formative del programma SICAB - sino italian capacity building for environmental protection, promosso dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in collaborazione con Fondazione Politecnico, Università la Sapienza, Fondazione Italia-Cina e il Centro Euro-Mediterraneo per i cambiamenti climatici.



Il tema principale delle attività formative previste da SICAB è l’ambiente in tutte le sue possibili declinazioni: inquinamento, efficienza energetica per l’industria e relazioni tra ricerca e impresa. Il Polo di Lecco è stato scelto come esempio virtuoso per approfondire gli aspetti relativi alle collaborazioni tra università e imprese, alle politiche a supporto delle aziende e al ruolo delle istituzioni a favore della ricerca e del tessuto industriale locale.



Gli alti funzionari partecipanti al corso, chiamati ad apprendere i sistemi di gestione, i metodi e le esperienze concrete dell’Unione Europea e dell’Italia in particolare, hanno ascoltato con grande interesse gli interventi di Manuela Grecchi, Prorettore Delegato del Polo territoriale di Lecco, Marco Tarabini, coordinatore del Servizio PoliLink attivo presso il Polo, Daniele Riva, Presidente della Camera di Commercio di Lecco, Mauro Gattinoni, Direttore di API Lecco, e Riccardo Confalonieri, responsabile delle Relazioni Esterne di Confindustria Lecco e Sondrio.



I relatori hanno presentato l’efficienza del Sistema Lecco, evidenziando il ruolo delle associazioni di categoria, i progetti condivisi e le iniziative in essere a sostegno dell’innovazione delle PMI e della formazione tecnico scientifica.



Tra gli esempi di eccellenza sono stati illustrati nel dettaglio: Ecosistema Innovazione Lecco, progetto di open innovation promosso da Regione Lombardia e Camera di Commercio di Lecco, ApiTech come modello diretto e innovativo per aumentare la capacità di innovazione delle PMI, Find Your Doctor per quanto riguarda i servizi di consulenza e di job matching, Digital Innovation Hub per la diffusione della cultura relativa al mondo di Impresa 4.0 e le iniziative di didattica innovativa riguardanti l’attivazione di stage internazionali, borse di studio e modelli di teaching factory.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco