Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 57.088.103
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 28 luglio 2018 alle 16:16

Lecco: al via la 13^ edizione di ItLUG, in mostra ben 211 installazioni di Lego

Ha preso ufficialmente avvio alle 14.00 di oggi, sabato 28 luglio, la tredicesima edizione di ItLUG Lecco, presso il Polo lecchese del Politecnico di Milano, inaugurata all'ingresso dell'università di fronte a decine di appassionati e curiosi.



Con i suoi 211 partecipanti, l'iniziativa ha raggiunto il suo record: Italia, Francia, Germania, Romania, Paesi Bassi, Svizzera e Croazia sono infatti le nazioni coinvolte nell'evento che, ad oggi, vanta il primato nazionale per la capacità di richiamare appassionati ed esperti del Lego da tutta Europa.



Passione e tecnica: questi i due elementi fondamentali sui quali ha insistito il primo cittadino Virginio Brivio durante l'inaugurazione: “Sono due aspetti che non riguardano soltanto chi è un appassionato di Lego e che nella sua attività spende talvolta ingenti quantità di tempo, ma sono il motore di ogni comunità, attraverso i quali si può costruire qualcosa di bello, facendolo bene”.

VIDEO



A sostenere la tredicesima edizione, oltre che il Comune di Lecco, anche l'associazione Univer Lecco, il cui presidente, Vico Valassi, ha preso subito la parola dopo il primo cittadino esprimendo totale supporto all'iniziativa: “L'augurio è che possiate continuiare ad organizzare sempre di più, sempre meglio questo genere di eventi che costituiscono un punto di snodo, di conoscenza e di contatto tra realtà diverse”.


Il Prorettore Manuela Grecchi, il sindaco di Lecco Virginio Brivio, Marco Chiappa


Al microfono Vico Valassi

È intervenuta inoltre la padrona di casa, il prorettore del Politecnico lecchese Manuela Grecchi la quale, entusiasta per aver ospitato (per la quinta volta di seguito) l'iniziativa, ha svelato ai presenti un progetto sperimentale che prenderà avvio dal febbraio prossimo: “Vedrà coinvolti i bambini e si chiamerà “la città sostenibile”: conterrà una serie di percorsi dedicati proprio ai più piccini. Credo infatti che queste tematiche, così come la capacità di inventare, costruire e sognare siano qualcosa che i bambini possono insegnare.”

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Al termine dell'inaugurazione Marco Chiappa, ex presidente di ItLUG, ha rotto gli indugi: dopo aver ringraziato per l'ospitalità del Politecnico, il patrocinio del Comune e il sostegno di Univer, ha dato l'avvio vero e proprio all'iniziativa, aprendo le porte ai presenti all'esposizione dei 211 costruttori. Dal Duomo di Firenze alla Villa Reale di Monza, dal Big Beng alla Tour Eiffel per poi passare ai mondi magici di Star Wars e alle città in miniatura: centinaia di installazioni hanno ammaliato i presenti, dagli adulti fino ai più piccini.



L'iniziativa si articola su due giornate e non comprenderà solo l'esposizione; diverse attività - che anche in questo caso saranno rivolte a tutti - sono state organizzate per l'occasione: il torneo di sumo robotico, il museo Vintage, il laboratorio Lego WeDo, il concorso CreActive sono solo alcune di quelle che si svolgeranno tra il pomeriggio di oggi e la giornata di domani.



Dopo un inizio che ha visto la presenza di numerosi partecipanti, l'auspicio degli organizzatori è quello di segnare un altro record anche per quanto riguarda i visitatori, superando la soglia dei 10.000 dello scorso anno.
Anna Airoldi
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco