Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 56.028.687
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 09 novembre 2018 alle 18:04

Lecco: dopo 31 anni la dottoressa Casiraghi lascia il Tribunale

Una grande festa e un saluto caloroso e commosso è stato rivolto a Giuseppina Casiraghi, storica presenza del Palazzo di Giustizia di Lecco, che oggi lascia il proprio incarico per trasferirsi alla Procura di Monza.

Giuseppina Casiraghi con il presidente Ersilio Secchi

In quasi 31 anni di attività a Lecco sono molti i ricordi raccolti e le persone conosciute: dapprima negli uffici della Pretura, poi, quando i palazzi sono stati accorpati, fra i corridoi del Tribunale, arrivando nel 2007 ad essere nominata cancelliere dirigente facente funzioni fino al 2013, per poi ricoprire il ruolo in maniera effettiva; ad oggi è coordinatore dell'area amministrativa.
La Casiraghi, emozionata, ha ripercorso questi anni passati ringraziando i colleghi, i funzionari, i magistrati e gli avvocati che ha incontrato lungo il proprio cammino professionale, molti dei quali presenti oggi, stretti nell'aula del Gup; un ringraziamento che il Presidente Ersilio Secchi ha voluto restituire, per la grande professionalità, zelo, passione e umanità con cui la dott.ssa Casiraghi ha svolto il suo lavoro.
A nome di tutto il Tribunale -che oggi perde un suo pilastro portante nelle mansioni burocratiche-  Secchi ha dunque salutato la dottoressa, augurandole di trovare nella sua nuova sede una luminosa e brillante carriera.
F.F.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco