Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 57.248.619
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 07 dicembre 2018 alle 15:57

Pescate, con Redaelli per potermi confrontare

Marco Molteni
Egr. Direttore,
ho letto il commento a me riferito. Ricordo al sindaco che, a differenza di lui, con Roberto Redaelli ci si può confrontare ed esprimere le proprie opinioni, senza sentirsi dire “o con me o contro di me”. Cosa che facciamo sempre prima di ogni Consiglio comunale, e quindi non vedo il motivo per cui ribadire i concetti già da lui espressi. Inoltre voglio precisare che i documenti vengono consegnati all’ultimo momento al signor Redaelli, a differenza del passato, nel quale venivano consegnati con largo anticipo. C’è poco tempo per visionarli, e quindi è normale chiedere dei chiarimenti e ricevere risposte per poter votare correttamente.
Mi chiedo anche se gli altri consiglieri leggono qualche documento prima di votare, visto che nessuno in Consiglio ha davanti alcun atto.
Distinti saluti,
Articoli correlati:
07.12.2018 - Pescate, Redaelli faccia una cosa giusta: presenti le dimissioni
Marco Molteni
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco