Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 63.076.984
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 14 gennaio 2019 alle 12:01

Lecco: permane lo stato dall'allerta, i parchi comuni restano chiusi

Anche oggi in via prudenziale e cautelativa, a fronte del perdurare dello stato di allerta collegato con il vento forte, i parchi cittadini resteranno chiusi.
Resta inoltre in vigore l'ordinanza sindacale emessa il 4 gennaio a fronte dell'avviso di criticità regionale per alto rischio di incendio boschivo diramato dal Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali di Regione Lombardia. Il provvedimento istituisce il divieto di accendere all'aperto fuochi, nei boschi o a distanza da questi inferiore a 100 metri, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, motori, fornelli o inceneritori che producano braci o faville, gettare mozziconi accesi al suolo e compiere ogni operazione che possa creare pericolo di incendio e resta in vigore per tutta la durata del periodo di alto rischio, durante il quale su tutto il territorio regionale sono applicate anche le norme relative alla difesa dei boschi dal fuoco (artt. 4 e 7 della legge quadro in materia di incendi boschivi 21 novembre 2000, n. 353 e artt. 45, comma 4 e 61, comma 9 della legge regionale n. 31/2008).
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco