Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 59.248.085
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 14 gennaio 2019 alle 16:36

ASST Lecco: ciclo di 3 incontri sulla salute 'giorno per giorno'

Con l’inizio del nuovo anno tornano gli appuntamenti di ‘Costruisci la tua salute giorno per giorno’, il ciclo di incontri di carattere educativo-informativo promossi dal Dipartimento Cardiovascolare di Asst di Lecco e rivolti a pazienti, relativi familiari e a tutta la popolazione in generale. Il calendario 2019 degli incontri – coordinati da personale Medico ed Infermieristico - si apre quindi il 16 gennaio con la serata dedicata al tema ‘La vita dopo un evento cardiaco: molte possibilità e pochi limiti’. Il 20 febbraio sarà invece la volta de ‘La Medicina del terzo millennio: sogni, speranze e certezze’. Chiude infine la trilogia di appuntamenti della prima parte dell’anno l’incontro del 20 marzo intitolato ‘Il cuore della donna: aspetti clinici e psicologici’. Le iniziative, da intendersi anche come completamento e rinforzo del percorso di cura iniziato in ospedale, si terranno dalle ore 20.30 alle ore 22.00 presso l’Aula Bianca (Palazzina Amministrativa) dell’Ospedale A.Manzoni di Lecco. Ampio spazio verrà dedicato alle domande del pubblico.

“La medicina è nel pensiero comune ogni attività che tende a correggere alterazioni del benessere fisico o psicologico delle persone – spiega il Dr. Pierfranco Ravizza, Direttore della Cardiologia Riabilitativa dell’ospedale di Lecco -. Le conoscenze correnti permettono di individuare molte condizioni di rischio che precedono la malattia, che meritano indirizzamento medico, ma che non costituiscono necessariamente una patologia. Dopo una manifestazione di malattia, la vita può scorrere in modo normale o quasi, grazie alle cure specifiche, ma anche, in buona parte, alla pratica di corrette abitudini quotidiane. Di tutti questi aspetti cercheremo di occuparci in modo educativo, perché la vita delle persone sia percepita e vissuta come salute meritevole di qualche cura, e non come malattia con inevitabili limitazioni”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco