Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 61.121.511
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 19 gennaio 2019 alle 15:20

Galbiate: la parrocchia organizza un pellegrinaggio in Libano. Le iscrizioni entro il 31

La Parrocchia di Galbiate, in collaborazione con l'agenzia Rusconi Viaggi S.p.A., organizza un pellegrinaggio in Libano dal 29 aprile al 4 maggio 2019.
I sei giorni di viaggio saranno così suddivisi:

1° giorno: Milano Mxp - Beirut - Harissa
Nella primissima mattinata ritrovo all'aeroporto di Milano Malpensa, disbrigo delle formalità d'imbarco e partenza con volo di linea con scalo intermedio Istanbul per Beirut. Arrivo, incontro con la guida e trasferimento ad Harissa, località a 650 m di altezza che domina Beirut e la baia di Jounieh. Visita della Basilica di Nostra Signora del Libano, importante meta di pellegrinaggio per musulmani e cristiani. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

2° giorno: la Valle di Qadisha "Valle dei Santi" - Cedri
Pensione completa. Giornata di escursione nella valle di Qadisha. Visita al Monastero di S. Antonio "Qozhayya", abbarbicato sulla roccia, dove si trova la prima Tipografia del Medio Oriente. Proseguimento per Ehden e Bcharre, città di Kahlil Gibran, fino a raggiungere la foresta dei Cedri, simbolo della nazione e Patrimonio Mondiale dell'Unesco. Per concludere sosta a Diman, sede estiva del Patriarca Cattolico Maronita, con la sua spettacolare veduta sulla Valle dei Santi. Rientro in albergo.

3° giorno: Jeita - Byblos - Annaya
Pensione completa. Nella mattinata visita alla grotta di Jeita (ingresso incluso), una delle principali destinazioni turistiche del Libano candidata ad essere classificata tra una delle meraviglie del mondo. Al termine proseguimento per Byblos e visita della città. Durante il rientro a Beirut sosta da Annaya per visitare il monastero di San Marone e il Santuario dove visse San Charbel.

4° giorno: Tiro - Sidone
Pensione completa. Partenza verso Tiro, città situata lungo la costa del Libano, capoluogo del Distretto di Tiro a 88 km a sud di Beirut. La città moderna è situata nello stesso luogo dell'omonima città fenicia che dal 1984 è stata inserita nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'Unesco. Al termine della visita proseguimento per Sidone e visita panoramica dell'importante sito biblico. Questo luogo Santo è citato nel Vecchio e Nuovo Testamento come parte della Terra Promessa: il Castello del Mare di Sidon (visita esterna), il vecchio porto e il mercato. Rientro in albergo.

5° giorno: Valle della Beqaa - Baalbeck - Zalhe
Pensione completa. Giornata di escursione nella Valle della Beqaa. Visita di Baalbek, uno dei siti archeologici più importanti del Vicino Oriente, dichiarato nel 1984 Patrimonio dell'umanità dall'Unesco. Proseguimento per Zahle, "città del vino e della poesia", e roccaforte cristiana della Valle della Beqaa. Visita del Santuario di Nostra Signora di Karmeh, della valle del fiume Bardouni, chiamata Wadi El-Arayesh (valle delle vite) e delle storiche cantine dello Chateau Ksara, con possibilità di degustazione.

6° giorno: Beirut - Milano Mxp
Prima colazione in albergo e partenza per la visita panoramica della città di Beirut, un centro tradizionale per il commercio, la finanza, la cultura e il divertimento. In tempo utile trasferimento in aeroporto, disbrigo delle operazioni di imbarco e partenza per Milano Malpensa con scalo a Istanbul.

La quota individuale di partecipazione (con un minimo di 30 partecipanti) sarà di 1370 euro. Le iscrizioni andranno altresì consegnate entro il 31 gennaio, insieme ad un acconto di 300 euro a persona.

Per maggiori informazioni e/o prenotazioni rivolgersi alla segreteria parrocchiale (0341 54 02 15) nei seguenti orari:
- Lunedì 15.00 - 17.30
- Mercoledì 9.30 - 12.00
- Venerdì 15.00 - 17.30
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco