Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 66.241.201
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 13 maggio 2019 alle 19:11

Lecco: manca il numero legale salta l'assemblea dei sindaci, in stand-by il presidente dell'ATO

Il presidente Claudio Usuelli
"Si vede che non sto tanto simpatico". La butta sul ridere, prendendo l'accaduto con filosofia, il Presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli: nel pomeriggio odierno i colleghi sindaci hanno "disertato" in massa (ed in maniera politicamente trasfersale) l'assemblea convocata per aggiornare lo statuto dell'Ente sovracomunale, facendo mancare il numero legale. Era infatti necessario raggiungere 43 presenze su 85 "invitati" ma la conta dei presenti si è arenata a quota 39, nonostante gli uffici avessero sondato preventivamente il campo.
Al centro dei lavori avrebbe dovuto esserci il riallineamento tra lo statuto della Provincia e quello dell'ATO, discordi ad oggi per quanto attiene la nomina del presidente del CDA dell'Ufficio d'Ambito, recentemente rinnovato. Ne fanno parte il sindaco di Brivio Federico Airoldi, già indicato quale vicepresidente, non comparso quest'oggi in sala Ticozzi, il sindaco di Garlate Giuseppe Conti, il consigliere di Calolzio Marco Bonaiti, il consigliere di Robbiate Mario Giovanardi e l'assessore di Sirtori Paolo Negri, già numero uno uscente, in attesa della riconferma alla guida dell'Azienda speciale.
Ad un primo appello alle 17.30 ne ha fatto seguito un secondo dopo una mezzora senza riuscire però ad arrivare a 43 teste in Aula. L'unico punto all'ordine del giorno sarà dunque riproposto alla prossima adunanza, da riprogrammare, quasi sicuramente dopo la chiamata alle urne di domenica 26 maggio.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco