Scritto Domenica 17 settembre 2017 alle 16:29

Dal sacro prato di Pontida il primo passo per la libertà

Dal Sacro Prato di Pontida Matteo Salvini detta il prossimo programma di governo con Salvini Premier che il Popolo di Pontida conferma con una serie di SI e acclamazioni. L'impegno di Salvini sara' ampio e a tutto campo, dalle forze dell'ordine che dovranno poter fare il proprio lavoro con autorita', all'introduzione del servizio civile o militare per 6 mesi, alla riforma scolastica con graduatorie regionali, al sostegno dei disabili che devono tornar a poter vivere una vita normale con una pensione d'invalidita' non da fame quella di oggi, attenzione al lavoro, ai giovani, agli anziani, ai magistrati che dovranno essere eletti dal Popolo, alla tutela della famiglia tradizionale...

Una marea di gente presente sul prato di Pontida, e tra questi anche molti lecchesi, nonostante il fango causato dalla pioggia di questi giorni, che potrebbe essere paragonato alla palude romanocentrica contro la quale la Lega Nord sta lottando da anni, e finalmente ora sembra che i consensi elettorali ci diano ragione e la vittoria per la liberta' sia molto vicina.

Ma il primo passo per la liberta', come ha scanditamente spiegato il nostro leader Matteo Salvini, per il Popolo Lombardo e Veneto sara' andare a votare in massa il 22 ottobre per l'Autonomia delle due Regioni!

Tutto il Popolo di Pontida entusiasta del magnifico intervento di Salvini ha chiuso i propri applausi inneggiando a gran voce a MATTEO SALVINI PREMIER!

Il Segretario Provinciale di Lecco Lega Nord Lega Lombarda Flavio Nogara
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF