Scritto Marted́ 26 giugno 2018 alle 11:43

Resinelli: buona la prima per la visita notturna al Parco Valentino

La Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino ha dato il benvenuto all'estate con una visita guidata alla Casa Museo e con una suggestiva passeggiata notturna nel Parco Valentino.
Il percorso è iniziato alle 21.15 circa quanto, grazie all'ultima luce del giorno, il gruppo dei 33 partecipanti, ha avuto modo di ammirare la straordinaria fioritura di gigli martagone che quest'anno colora e soprattutto profuma il sottobosco della spendida faggeta.

Dopo una visita alle sale della Casa Museo, in cui anche i numerosi bambini sono rimasti misteriosamente incantati dagli aneddoti di storia dell'alpinismo raccontati da Alberto Benini, il gruppo ha continuato l'escursione fino al Belvedere. Qui, oltre all'incantevole panorama sui laghi di Lecco, Annone e Pusiano grazie alla guida di media montagna Matteo Greppi si è avuto modo di ascoltare e capire quali animali abitano il bosco e di ammirare stelle, pianeti e costellazioni.
Il percorso è poi continuato salendo fino al primo roccolo per la caccia (attività venatoria molto diffusa  fino al 1960 circa) realizzato nel 1830 dal dott. Francesco Resinelli, ora di proprietà della Comunità Montana. In loco, "appostati" al buio,  si sono ascoltati i richiami degli uccelli. Numerossime anche quest’anno le orchidee ai bordi del sentiero.
Rientro: 23.30!

Prossimi appuntamenti ai Piani dei Resinelli:
sabato 4 agosto ore 21,00
IL MONDO DELLE GRIGNE raccontato alla Casa Museo
ð presso il Rifugio SEL
Paesaggi alpinismo e sport
Incontro con Alberto Benini, Pietro Corti e Mauro Lanfranchi
per adulti

Sabato 18 agosto ore 18,00
ALLA SCOPERTA  DELLA FAUNA DEI PIANI DEI RESINELLI , raccontata alla Casa Museo
ð presso centro servizi Miniere Turistiche
incontro con Francesca Mogavero, referente scientifica CASA MUSEO DI VILLA GEROSA e  immagini di Gianfranco Scieghi e Mauro Lanfranchi
pubblico indifferenziato, specialmente  famiglie
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF