Scritto Luned́ 10 giugno 2019 alle 08:55

Carenno: in chiesa va in scena la Passione del Signore rappresentanta dai fedeli per i fedeli

Si è svolta sabato 8 giugno - nella navata centrale di una chiesa totalmente ridimensionata per far posto ad un singolare “palco” - la solenne Veglia di Pentecoste realizzata dalla Comunità parrocchiale di Carenno e animata da una suggestiva rappresentazione della Passione del Signore.

A far da “pubblico” sono state decine di fedeli accompagnati in questo non convenzionale momento di preghiera dalle parole di don Angelo Riva.

Ricordando la lunga e gravosa storia della cristianità, nonché il laborioso e significativo “processo di umanizzazione” che ha richiesto, il sacerdote ha così inaugurato la rappresentazione della Pasqua di Gesù, senza limitarsi alla narrazione della Passione e della successiva resurrezione del Cristo, ma estendendo la linea del tempo anche all’infanzia di Gesù e alla creazione della Chiesa.

A fungere da filo rosso durante tutta la narrazione, in particolare, è stato il simbolo del pane: da sempre presente nella quotidianità cristiana durante la celebrazione dell’eucarestia e contemporaneamente intrecciato sia alla storia di Gesù che alla tradizione ebraica di “benedizione e ringraziamento”.

Dal ritrovamento del piccolo Gesù al Tempio di Gerusalemme, seduto in mezzo ai maestri mentre li ascoltava e li interrogava, fino all’Ultima Cena e alla Crocifissione, gli “attori” carennesi hanno silenziosamente raccontato – accompagnati esclusivamente dai narratori, dalle note del coro e dall’assolo della giovanissima Novella Carsana – ogni tappa della cronaca cristiana, raggiungendo il culmine del pathos con una ricostruzione dell’iconografia della Pietà.

Don Angelo

A concludere la riflessione teatralizzata è stata, infine, la discesa dello Spirito Santo e la nascita della Chiesa moderna, primo “mattone” costituente di quella comunità cristiana che ancora oggi – cosi come in ogni passo della narrazione – spezza e condivide lo stesso pane.
F.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF