Scritto Marted́ 11 giugno 2019 alle 11:42

Isella: iniziata nella notte la demolizione del ponte

È partita nella notte la prima fase di demolizione del 'vecchio' ponte di Isella: lunedì sera, dalle 22.30, sulla Statale 36 è stata chiusa la corsia di marcia, sulla carreggiata in direzione Colico tra il chilometro 43,600 e il 44,450, per consentire lo svolgersi in sicurezza delle operazioni in programma a carico della Preve S.p.A., impresa incaricata della ricostruzione. Per proteggere la strada è stata inoltre installata una rete elevata, un altissimo separé ad evitare che detriti potessero finire sulla corsia transitabile.

Alle 22.35 una gigantesca fresa ha "tagliato" oltre tre quarti della campata del cavalcavia, prima che le potenti braccia meccaniche del bulldozer si mettessero all'opera, riducendo il calcestruzzo del ponte in piccoli pezzi. Uno dei tre pilastri che sostengono la struttura è dunque stato "abbattuto", lasciando di fatto il ponte mancante di una parte notevole nella sua larghezza.

Una foto scattata questa mattina

Emozionati e incuriositi i membri dell'amministrazione civatese presente sul cantiere, a partire dal Sindaco Angelo Isella, nonché alcuni consiglieri e cittadini: "E' l'inizio di un cambiamento importante", ha dichiarato il neoeletto borgomastro, il cui pensiero è volato al predecessore nonché amico Baldassare Mauri. "E' un peccato che non sia qui ad assistere all'inizio vero e proprio dei lavori. Tutti sappiamo quanto si sia speso per questo intervento e quanto ci tenesse".

Il prossimo passaggio sarà l'installazione di una berlinese, ovvero di una struttura di sostegno di tipo flessibile, realizzata mediante cortine di micropali verticali. Andata di fatto a buon fine l'indagine bellica, si procederà dunque con gli scavi sul lato civatese del ponte e con la palificazione dalla parte che invece volge alla frazione di Isella.
La super è stata riaperta totalmente questa mattina alle 5, dopo quella che è stata l'unica notte di lavori: nonostante il calendario reso noto da Anas prevedesse la limitazione della corsia di marcia fino a mercoledì, la prima fase della demolizione è stata portata a termine in poche ore.
M.C.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF