Scritto Sabato 27 giugno 2020 alle 17:57

Calcio Lecco: rinnova anche Riccardo Capogna, 'questa città mi ha adottato'

Secondo mattone del nuovo Lecco targato 2020/21. Dopo capitan Andrea Malgrati, è l'attaccante Riccardo Capogna ad aggiungersi alla lista dei confermati. La società bluceleste ha annunciato con soddisfazione l'avvenuto rinnovo contrattuale con il giocatore, romano di nascita (30 marzo 1988) ma ormai lecchese d'adozione. Per Capogna si tratta infatti della quinta stagione consecutiva con la maglia degli aquilotti con la quale è sceso in campo 110 volte, realizzando 45 gol.  
“Per me ormai qui è come essere a casa, perché Lecco è speciale. Il posto, la gente, i tifosi che mi vogliono tutti bene. Se oggi sono qui è anche grazie a loro” ha dichiarato l'atleta laziale che si appresta a vivere la sua quinta annata in bluceleste. “Sì, è la quinta stagione e sono orgoglioso. E' come giocare con la squadra del mio quartiere. Mi sono sposato con una ragazza di Lecco, i miei figli sono nati qui, in questa città che mi ha adottato, e io cerco di ripagare questo amore e questo affetto ogni domenica in campo”.
Capogna, che ha cominciato la sua avventura nel mondo del calcio dalla B svizzera con il Chiasso, è il settimo marcatore bluceleste all-time in campionato. Il primo è Arnaldo Aliverti, con 67 centri, davanti a Arnaldo Corradi con 56; terzo Felice Tedeschi con 62 e quarto il “gringo” Sergio Clerici, indimenticabile bomber di A e B (60 reti).
“Essere in questa classifica speciale è uno stimolo in più per fare sempre più gol possibili, magari sotto la Nord che è sempre una magia. Non sarà facile ridurre il gap con chi mi è davanti, ma ce la metterò tutta, anche se alla fine quella che conta è la squadra”. Riccardo Capogna apprezza Lecco a 360°: “Ad un turista consiglierei di venire a tifarci e di vedere il nostro splendido stadio. Poi sicuramente di farsi una passeggiata sulle nostre bellissime montagne oppure visitare il centro storico con il suo splendido Matitone” chiosa il giocatore romano, ammaliato dalle ricchezze paesaggistiche del territorio manzoniano.
Intanto la Calcio Lecco è sempre più impegnata sul versante delle riconferme. I prossimi due atleti destinati a restare in bluceleste potrebbero essere Ivan Merli Sala e Simone D'Anna.
R.F.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF