Scritto Luned́ 21 settembre 2020 alle 16:36

Sparatoria di Olginate: Valsecchi dopo 8 giorni si è costituito


Stefano Valsecchi

Una settimana e un giorno dopo l'assassinio a freddo di Salvatore De Fazio e il ferimento del fratello Alfredo, 50 anni, Stefano Valsecchi, l'imprenditore calolziese da subito individuato, anche grazie alle immagine delle telecamere di sicurezza, quale l'uomo che, con ogni probabilità, ha fatto fuoco sui due olginatesi si è costituito.
Questa mattina, dopo essere rimasto nascosto per giorni nei boschi del calolziese, di fatto senza mai allontanarsi troppo da casa, ha fatto ritorno nella sua abitazione di via alla Cà, mettendosi poi in contatto con l'avvocato difensore Marcello Perillo, nominato nei suoi interessi dalla moglie già nei giorni scorsi. Con il legale si è dunque presentato al Comando Provinciale dei Carabinieri di Lecco dove gli è stato notificata l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei suoi confronti dal Gip su richiesta del procuratore facente funzioni Paolo Del Grosso, titolare del fascicolo. Attendera in cella l'interrogatorio di garanzia.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF