Scritto Luned́ 12 ottobre 2020 alle 17:49

Olginate: rubò un marsupio da un furgone, a processo

Si era offerto di aiutare un automobilista in difficoltà, aiutandolo a spingere il suo furgone. Ma, approfittando di un momento di distrazione del proprietario del veicolo, secondo il capo d’imputazione, ancora da provare in sede giudiziaria, è salito sul mezzo e gli ha portato via il marsupio in cui si trovavano effetti personali ed averi del malcapitato. È accaduto ad Olginate il 27 giugno del 2018. La vicenda è approdata questa mattina in tribunale al cospetto del giudice monocratico Giulia Barazzetta. A processo S.B., 26enne residente in paese, in carcere a Pescarenico per altra causa, già condannato ad un anno di reclusione dallo stesso Tribunale per insulti razzisti nei confronti di un compaesano originario del Ghana. Il processo di oggi è durato solo un paio di minuti essendo una prima udienza. Il rinvio è stato fissato al prossimo 30 marzo per i primi testimoni.
B.F.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF