Scritto Mercoledý 20 gennaio 2021 alle 14:15

Lecco: l'attività della PL stravolta dal covid ma nel 2020 si è puntato anche sulla formazione e sulla 'mappatura' dei rioni

Il giorno del Patrono è sempre anche l'occasione per un bilancio dell'anno appena trascorso: le celebrazioni – in forma ridotta – per San Sebastiano 2021 hanno così fornito alla Polizia Locale di Lecco la cornice per presentare il rapporto sull'attività degli ultimi 12 mesi, indubbiamente segnati dall'emergenza sanitaria. Il Covid nel bollettino esposto dal Comandante Monica Porta - al suo primo effettivo anno completo alla testa di ghisa lecchesi - è entrato prepotentemente comportando da una parte una contrazione di tutte le voci “ordinarie” ma dall'altra l'accettazione da parte di tutto il personale di una nuova “grande sfida”.


“Abbiamo cambiato il nostro modo di lavorare: ci siamo adatti alla grande sfida che è la tutela della vita e dell'incolumità delle persone” ha sostenuto la dirigente affiancata, in sala consiliare, dopo la messa presieduta da don Davide Milani, dal sindaco Mauro Gattinoni e dal vice Simona Piazza, titolare anche della delega alla sicurezza e alla protezione civile, con le tute giallo-blu chiamate a interfacciarsi direttamente la PL che a sua volta ha operato, laddove richiesto, gomito a gomito con le altre forze di polizia. 1.640 le ore di servizio, venendo ai numeri, spese per il controllo del rispetto delle norme anticovid con il coordinamento della Questura, rappresentata alla cerimonia dal suo numero uno, il dr. Alfredo D'Agostino presente insieme al Prefetto Castrese De Rosa che, nel proprio intervento, ha sottolineato come la Locale non debba essere considerata o considerarsi una forza di polizia di rango inferiore, concorrendo con le altre alla tutela – ad ampio spettro – della cittadinanza.



L'assessore Simona Piazza, il sindaco Mauro Gattinoni, il Prefetto Castrese De Rosa,
il Comandante Monica Porta e il Questore Alfredo D'Agostino


Oltre 1.500 i controlli, sempre in tema di prevenzione alla diffusione del virus e del rispetto delle prescrizioni in essere, operati a carico di attività commerciali, con una cinquantina di uscite direttamente collegate anche alle richieste di pubblici esercizi di ampliare la loro porzione di occupazione di suolo pubblico, per la redazione dei pareri di competenza. E ancora 12 i servizi, post-lockdown all'isola ecologica, per evitare assembramenti e problemi di viabilità visto il boom di accessi, dopo la lunga chiusura del centro. Oltre 100 i pc e i tablet consegnati dalle divise agli studenti del Comprensivo Don Ticozzi, per seguire le lezioni a distanza. 128 – venendo alle sanzioni – i verbali elevati per violazioni covid accertate sul territorio. Diminuite – come annunciato – invece, le sanzioni per violazioni del codice della strada (-36%) nonché il numero di sinistri rilevati (-38% con 627 incidenti complessivamente dei quali 109 con lesioni e uno dall'esito mortale).



https://youtu.be/v42tV1ajSxQ


Come sempre, scontri e tamponamenti sono risultati più frequenti lungo le direttrici di collegamento verso Bergamo, la Valsassina o la ss36 con via Amendola in testa all'elenco dall'alto di 11 episodio registrati lungo il suo corso. Un tema questo dell'incidentalità sul quale ci si soffermerà anche nel 2021, così come assicurato dal sindaco Gattinoni, anticipando come Lecco si sia candidata anche ad uno specifico bando e sottolineando altresì l'innovazione che sta interessando la PL tanto a livello di dotazione tecnologica tanto a livello di formazione del personale.




Nel 2020, quest'ultimo aspetto, si è concretizzato in particolare con un corso - a cui hanno partecipato 20 operatori - sulla violenza di genere e il codice rosso, così da rendere il Comando idoneo a accogliere le vittime, in maniera professionale da un lato e empatica dall'altro, ponendosi in ascolto, senza giudicare. In addestramento, poi, due giovani leve tra i quali un ragazzo di appena 21 anni, con contratto di formazione-lavoro. Ciò a riprova del “grande investimento a livello di formazione” messo in atto, come asserito dalla Comandante Porta che, in chiaro, ha reso disponibili anche i dati dell'organico, con 37 agenti (di cui 19 donne) e 5 ufficiali (due distaccati però presso il Giudice di Pace e la Polizia giudiziaria in Procura), con l'assunzione di 3 nuovi graduati già prevista.




Si dovrà poi rincorrere anche i pensionamenti che, nel corso dell'anno appena iniziato, porteranno ad un rinnovo del personale. Ma qui stiamo già andando oltre. Di certo c'è la copertura h.24, 365 giorni l'anno, di tre turni, con “servizi ragionati” sul territorio, come gli ha chiamati la dirigente, con riferimento all'attività di mappatura delle esigenze dei singoli rioni che, grazie all'esperienza degli agenti e alle segnalazioni dei cittadini, ha permesso di avere ben “schedate” per ogni quartiere le situazioni di criticità così da ottimizzare il monitoraggio. “Ogni rione ha le sue esigenze, noi dobbiamo adattare il nostro servizio per rispondere alle necessità” la chiosa della dottoressa Porta, parlando con orgoglio di un Corpo multiforme e flessibile che, nell'arco del 2020, ha risposto a 2.440 richieste pervenute alla centrale operativa, ringraziata anche per il paziente lavoro di informazione reso alla cittadinanza.
San Sebastiano per la PL lecchese è anche sinonimo di medaglie e gradi. Ecco dunque l'elenco degli agenti premiati dopo 25 e 16 anni di servizio, nonché di quelli che hanno ottenuto una nuova qualifica.

Medaglia per 25 anni di lodevole servizio
Sovrintendente Elisa Alippi
Sovrintendente Ruggero Valsecchi
Sovrintendente Angelo Cuozzo
Sovrintendente Monica Galbusera

Medaglia 16 anni di lodevole servizio

Assistente scelto Caterina Pepe

Simbolo distintivi di grado per (percorso professionale maturato e anzianità di servizio)
Sovrintendente esperto Vittorio Scarinzi
Sovrintendente Elisa Alippi
Sovrintendente Ruggero Valsecchi
Sovrintendente Angelo Cuozzo
Sovrintendente Monica Galbusera
Assistente scelto Mario Antonio Ventimiglia
Assistente scelto Massimiliano Poerio
Assistente scelto Silvia Longo
Assistente scelto Tatiana Mercuri

PER VISUALIZZARE IL REPORT COMPLETO DELL'ATTIVITA' 2020, CLICCA QUI.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF