Scritto Giovedý 20 maggio 2021 alle 09:17

Dalle scuole di Lecco banchi e sedie per gli alunni in Senegal

Un ponte tra Lecco e l'Africa. Sono le scuole, in questo caso, a unire la nostra città al Continente nero, grazie a un'iniziativa dell'associazione italo-senegalese Janghi Onlus, con sede a Milano, che si pone come obiettivo principale l'integrazione nel sistema educativo nazionale di bambini indigenti o in situazioni precarie, altrimenti esclusi dal diritto fondamentale all'istruzione. Nelle scorse settimane è infatti approdato a Ngor, comune d'arrondissement della città di Dakar, un container proveniente dal nostro territorio, carico di 10 lavagne e oltre 250 tra sedie e banchi destinati a una scuola elementare pubblica del posto.



Tutto il materiale è stato donato da tre istituti lecchesi - Bertacchi, Fiocchi e Parini - oltre che dal Greppi di Monticello e dal Munari di Nibionno, che hanno unito le forze per un'opera di solidarietà di grande valore per i bambini e i ragazzi senegalesi, per cui la scuola costituisce anche e soprattutto la porta di accesso a tutta una serie di diritti fondamentali tra cui l'assistenza sanitaria, il miglioramento delle condizioni di vita, lo sviluppo personale e la protezione contro gli abusi e lo sfruttamento.




"Nei mesi scorsi, a seguito dell'emergenza Covid, abbiamo dismesso molti banchi rinnovandoli con altri più idonei alle nuove normative" ci ha spiegato il prof. Andrea Bello, vice preside del Bertacchi, che ha fatto da tramite per l'iniziativa con gli altri istituti cittadini. "Quando siamo stati contattati da Janghi, quindi, abbiamo accettato volentieri la proposta di inviarli in Africa: saranno sicuramente più utili lì che nei nostri depositi".



Il carico, come dicevamo, è arrivato in Africa nelle scorse settimane, grazie anche al supporto della GMB Srl di Sirone, per poi essere consegnato direttamente ai destinatari nel corso di una cerimonia alla presenza delle autorità locali. Nel frattempo, nel lecchese è stata avviata anche una raccolta di ulteriore materiale didattico (quaderni, matite, penne, gomme, temperini, pastelli...) a favore della stessa scuola elementare di Ngor, che dunque manterrà uno stretto legame con il nostro territorio nel segno dell'amicizia e della generosità.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF