Scritto Giovedý 01 luglio 2021 alle 08:33

In questo clima da Far West servono arresti più che Daspo

Dante De Capitani

Dante De Capitani
L'aggressione a due carabinieri nella caserma di Olginate, dopo l'intensificarsi di episodi di violenza, è la dimostrazione che esiste un problema sicurezza nel lecchese che deve essere affrontato a livello nazionale e non più solo provinciale.
Manifesto auguri e solidarietà ai due militari feriti per fortuna in modo lieve, e vicinanza a tutti gli uomini del maresciallo Luca Bianchini. Rimarco il fatto che quando viene assalita una caserma dei carabinieri significa che l'escalation di violenza è giunta all'apice, e urgono interventi adeguati e una risposta da parte dello Stato ferma e severa.
Questo clima da Far West non si risolve con il Daspo o con richiami verbali ma con arresti, mettendo i delinquenti nell'impossibilità di nuocere.
Come sindaco di Pescate a cui fa riferimento la stessa caserma di Olginate e confinante con la città di Lecco, sono preoccupato per la spirale di violenza in atto e chiedo interventi immediati per il ripristino della legalità perduta.
Anche la caserma di Olginate deve essere implementata in termini di militari e dotazioni al fine di elevare l'attuale standard di sicurezza dei comuni a cui fa riferimento.
Dante De Capitani, sindaco di Pescate
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF