Scritto Mercoledý 12 gennaio 2022 alle 07:47

Lecco: in tribunale senza green pass, respinti in cinque

Sprovvisti di green pass...hanno dovuto fare ''retro-front'', abbandonando il palazzo di giustizia. Martedì mattina almeno cinque soggetti - fra cui due avvocati - non hanno potuto accedere al tribunale di Lecco; alla richiesta di mostrare la carta verde, formulata al loro indirizzo dal personale presposto al controllo degli ingressi, tutti hanno ammesso di non possederlo. Probabilmente non erano nè vaccinati, né si erano sottoposti a tampone, dunque. Uno di questi ultimi si è ripresentato più tardi con una conoscente ''in regola'', che ha sbrigato per lui le pratiche al terzo piano dell'edificio di Corso Promessi Sposi.
Per quel che riguarda le ''toghe'', nei giorni scorsi il presidente dell'Ordine degli avvocati Elia Campanielli aveva inviato a tutti gli iscritti all'Ordine di Lecco una mail in cui ricordava le disposizioni adottate dal presidente del Tribunale Ersilio Secchi e dal procuratore della Repubblica Ezio Domenico Basso per accedere a Palazzo di Giustizia, finalizzati al contenimento della nuova ondata da Sars-CoV 2 disposti dalla Corte d'Appello di Milano, e fatti propri dal Tribunale di Lecco. Evidentemente non è bastato.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF