Scritto Marted́ 18 gennaio 2022 alle 09:55

Valmadrera: supporto all'emergenza Covid, manutenzioni e formazione nel 2021 della Protezione Civile

È stata ancora condizionata dall'emergenza Covid, nel 2021, l'attività del gruppo comunale di Protezione Civile di Valmadrera, che ha potuto ricominciare con il lavoro ordinario solo verso il mese di giugno, con la maggiore tranquillità derivante dalla copertura vaccinale.



Tutti gli impegni in calendario - come emerge dalla relazione annuale a cura del coordinatore Luca Stanzione - sono stati dunque riprogrammati per consentire alle "giubbe gialle" di prestare servizio nei contesti di supporto all'emergenza, e in particolare presso gli hub vaccinali: dopo un mese di febbraio speso soprattutto in presidi all'esterno del Centro di Formazione Professionale Aldo Moro e lungo il tragitto dalla stazione ferroviaria, per verificare il rispetto delle normative anti Covid da parte dei giovani studenti, tra marzo e aprile i volontari si sono occupati di gestire i flussi degli anziani "convocati" per le somministrazioni del siero al Centro Fatebenefratelli, un servizio poi ripetuto da maggio ad agosto al PalaTaurus per circa 564 ore totali.



Non sono mancati, comunque, nemmeno gli interventi di manutenzione ambientale, sul torrente Inferno e sul Trebbia, ai quali si sono aggiunte alcune giornate di monitoraggio sui corsi d'acqua del territorio. Tre, poi, le esercitazioni a corredo dell'attività formativa, che hanno portato gli operatori a confrontarsi con la necessità di gestire una chiamata imprevista, di utilizzare alcune motopompe in emergenza e di approntare delle arginature contro il rischio idraulico.



A conclusione del quadro, da citare i servizi di supporto durante la distribuzione dei sacchi della raccolta indifferenziata e durante l'esercitazione SATER 2021, tenutasi a Suello a cura dell'Aeronautica Militare, nonchè il controllo degli accessi presso il Cuneo di Valmadrera durante le vaccinazioni antinfluenzali svolte tra novembre e dicembre.



A questo proposito, dall'Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Antonio Rusconi va un ringraziamento al Coordinatore, al Consigliere delegato Francesco Barbuto e a tutti i volontari per l'impegno generoso e la costante collaborazione con i medici di Medicina generale del territorio, oltre che per la disponibilità dimostrata in ogni occasione.
Per visualizzare la relazione con tutti i dettagli CLICCA QUI.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF