Scritto Mercoledý 19 gennaio 2022 alle 15:07

Crandola: scomparso nel nulla da due anni, anche 'Chi l'ha visto?' cerca novità su Osvaldo

Sono passati due anni dalla scomparsa di Osvaldo Lanfredini, classe 1969, residente a Crandola Valsassina. Il ricordo dell'uomo, originario della frazione di Vegno, è ancora vivo nei concittadini. “Una persona socievole, soprattutto con i bambini che adorava e con cui giocava spesso al campetto di Crandola – racconta un conoscente  – Osvaldo dava sempre una mano in Pro Loco per la festa al Larice Bruciato e anche per la patronale di San Giovanni a Vegno. Era poi un grande appassionato di montagna come cercatore di funghi”.

Osvaldo Lanfredini

La nota di ricerca era stata diffusa a metà febbraio 2020 dalla Prefettura dopo la segnalazione dei colleghi di lavoro: da giorni - almeno 20 - nessuno aveva più avuto notizie dell'uomo. Segnalata la sua "mancanza", erano stati interessati i Carabinieri della Stazione di Casargo che, congiuntamente ai vigili del fuoco, avevano disposto un accesso all'abitazione di Lanfredini, all'intero di uno stabile di proprietà comunale, pensando potesse essergli successo qualcosa in casa. Ma nulla. Non solo l'operaio non c'era ma non è stata rinvenuta nessuna "traccia" per poter pensare a un allontanamento volontario nè tanto meno a un incidente altrove.

La scheda sul sito di Chi l'ha visto?

“Purtroppo non abbiamo avuto notizie del ritrovamento, ne' dalla Prefettura ne' dalla Questura ne' dai Carabinieri. Io voglio essere positivo e pensare che un giorno tornerà, perché per me vale il principio ‘nessuna nuova buona nuova’" commenta il sindaco Matteo Manzoni. "Sono stato contattato dalla trasmissione televisiva "Chi l’ha visto?" alcuni giorni fa per avere notizie: essendo appunto passati due anni dalla scomparsa anche loro volevano fare un aggiornamento. Ma, come ripeto, non ci sono novità”.
M.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF