Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.015.445
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 23/02/2021
Merate: 80 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 50 µg/mc
Valmadrera: 71 µg/mc
Scritto Lunedì 06 luglio 2015 alle 17:55

Lecco: termometro anche oggi sopra i 35°, già ieri 'sul podio' con Garlate e Cernusco

Il primo temporale stando alle previsione meteo dovrebbe abbattersi su Lecco prima di questa sera. Ma le nubi sembrerebbero ancora lontane dall'orizzonte e l'afa implacabile.
35.1 i gradi registrati in questo momento - sono le 17.30 - in città, perfettamente in linea con la temperatura massima registrata anche nella giornata di ieri, la prima vera torrida domenica estiva del 2015, una di quelle ci cui ci eravamo praticamente dimenticati grazie anche ad un 2014 dalle temperature "dolci" e dalla tanta - forse troppa - piaggia. Ma non è solo il capoluogo a soffrire.
Se a Lecco ieri la colonnina di mercurio è salita più che in ogni altro paese della provincia - stando alle informazioni relative alle 29 centraline afferenti al Centro Meteo Lombardo - in altre località si è fermata soltanto un "attimino" prima. 34.8 i gradi registrati, nonostante la presenza "mitigatrice" del lago, infatti a Garlate.
Cernusco - passando dal lecchese al meratese - è salita poi sul terzo gradino di questo "infernale" podio con 34.7 gradi.
In generale, tutte le sonde "cittadine" sono arrivate quantomeno a quota trenta gradi con uniche eccezioni rappresentate dai punti di rivelazione in quota e dunque a Piani dei Resinelli (26.3 gradi), in Valcava (25.5) e sul Cornizzolo (26.1).
Al fresco, vista anche l'altezza, si è trovato però solo chi - vincendo la canicola - è riuscito a "inerpicarsi" fino al Rifugio Brioschi: 21,9 gradi, come massima quando negli altri paesi tale soglia ha di fatto costituito invece... la minima.
Nonostante anche "lassù" si siano superati di misura i 30 gradi nell'ora più calda della giornata, hanno potuto godere di un classico temperale estivo, poi, i residenti e i villeggianti, di Maggio di Cremeno: 6.6 i millimetri caduti, vera "manna dal cielo". Temporali - nel pomeriggio - si sono poi registrati a Dervio, Perledo e ai Resinelli con precipitazioni quasi assenti e a Mandello e Abbadia con precipitazioni pressoché nulle. Ad accumunare le due località sul Lago, poi, anche la massima: 33.8, identica a quella rilevata a Valmadrera, ad Albareda di Rovagnate e a Casletto di Rogeno, paese più "rovente" del circondario casatese-oggionese dopo Cortenuova di Monticello Brianza (33.9).

Questa la tabella completa:

Queste invece le previsioni fino a giovedì per Lecco dal sito il Meteo.it:

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco