Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.416.506
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 19 giugno 2014 alle 20:37

Valmadrera: massi pericolanti. 'Sopralluogo' dell'ass. Tentori

Sollecitati da alcuni residenti, i responsabili Lavori Pubblici e Protezione Civile del Comune, accompagnati dall’Assessore Tentori, questa mattina si sono recati in frazione Ceppo per verificare la situazione venutasi a creare dopo il distacco di alcuni sassi.
“E’ una situazione idrogeologicamente nota – afferma Tentori – che stiamo monitorando da tempo. Il distacco di alcuni sassi a seguito del temporale di lunedì notte potrebbe aver fatto distaccare alcuni sassi instabili. In ogni caso abbiamo agito con la procedura di somma urgenza e dato incarico ad un geologo di verificare la reale pericolosità della situazione. Il geologo farà la sua ispezione accompagnato da una ditta specializzata in disgaggi e nell’arco di 24 ore avremo il polso della situazione.”
Nel frattempo il Comune ha emesso ordinanza di divieto di transito sul sentiero interessato al distacco di sassi e di accesso ad una parte dei giardini di due abitazioni ubicate in zona.
Contemporaneamente si sta concretizzando anche la messa in sicurezza dell’altro sasso segnalato come pericolante in zona Sambrosera e presto si conta di poter riaprire i sentieri della zona chiusi da oltre un mese per ragioni di sicurezza.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco