Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.702.244
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/03/2021
Merate: 53 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 42 µg/mc
Lecco: v. Sora: 32 µg/mc
Valmadrera: 39 µg/mc
Scritto Venerdì 14 agosto 2015 alle 18:20

Lecco: previsto un Ferragosto di pioggia e 'massima' a 23°C. Il 15 agosto 2014 il più freddo dal 1975. Nell'88 'picco' a 35°C

“Ecco "Summer Storm"! Maltempo generale su gran parte delle regioni con rovesci e temporali diffusi, localmente forti e sotto forma di nubifragi su levante Ligure, Roma e tutto il Lazio, Campania, localmente sul Triveneto e poi verso le regioni adriatiche. Nubi ma più asciutto il Piemonte e alcune zone della Lombardia, Puglia e due isole maggiori. Fresco ovunque con non più di 23° su tutta Italia!”.
Queste in estrema sintesi le previsioni de Il Meteo per domenica 16 agosto, a livello nazionale con le prime avvisaglie della “burrasca” già visibili quest’oggi e “palpabili” domani, giorno di Ferragosto.
“Il tempo inizia a peggiorare su gran parte del Nord con molte nubi in arrivo. Rovesci e temporali sulle Alpi centro-occidentali, piogge sparse alternate a schiarite sulla Pianura padana, ma più diffuse al Nordovest. Nubi in aumento anche al Centro con piovaschi occasionali. Più soleggiato al Sud” recita infatti il “bugiardino” per il giorno dell’Assunta.

Le previsioni per domani e domenica per Lecco di Il Meteo

Restringendo l’orizzonte alla sola Lecco, sembrerebbe che, dopo lo sfortunato 15 agosto 2014, il più freddo degli ultimi 40 anni, anche domani difficilmente chi è rimasto in città potrà concedersi una gita fuoriporta, al Lago o in montagna che sia. Dopo tanta afa la pioggia sembrerebbe essere destina a “bagnare” l’intera giornata, alternata a schiarite che non consentiranno comunque al termometro di risalire più di tanto. Prevista infatti una temperatura massima di 23 gradi, esattamente come lo scorso anno quando però la minima precipitò addirittura a 14 gradi. Dal 1975, solo nel 2005 si registrò una temperatura più bassa a Ferragosto con la colonnina di mercurio che scese fino a 13.7 gradi nel momento più freddo di una giornata che “chiuse” con una media di 19.4 gradi, più alta comunque dei 18 del 2014.

Il “solleone” caratterizzò invece il giorno dell’Assunta del 1988 quanto si sfiorarono in città addirittura i 35 gradi senza scendere sotto i 21 ed una media dunque di 28.2 gradi superati soltanto, negli ultimi 40 anni, nel 1993 con una temperatura media di 28.4 gradi (e picco massimo a 33.5).
Ben 10 dunque i gradi di “differenza” tra la media più alta e quella più bassa, registrata solo lo scorso anno.
A.M.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco