Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 93.243.024
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 12/07/20

Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Venerdì 28 agosto 2015 alle 16:59

Levata: taglialegna travolto da una pianta nei boschi sopra la ferrovia, in giallo al PS.

Sono intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino e l'elisoccorso per recuperare un boscaiolo di 36 anni che questo pomeriggio è stato travolto da una pianta che aveva tagliato, in località Levata a Monte Marenzo.

L'infortunio è avvenuto tra i boschi che sovrastano i binari della Lecco-Bergamo, in un punto particolarmente ripido, impervio e raggiungibile solo a piedi, dopo essere passati sotto un ponte della linea ferroviaria e aver attraversato un piccolo torrente.
Secondo quanto si è potuto apprendere l'uomo si sarebbe ferito in particolare ad una gamba rimasta schiacciata, per cause ancora da accertare, da un albero appena segato.

Il bosco dove è avvenuto l'infortunio


Da qui la chiamata al 118: sul posto si è recata un'autoambulanza, raggiunta anche dagli uomini del Soccorso Alpino che, viste le difficoltà a spostare l'infortunato, hanno chiesto anche l'intervento dell'elicottero da Como.
Le operazioni di soccorso si sono rese particolarmente complicate proprio per la posizione impervia del bosco.
Recuperato il 36enne è stato portato al Pronto Soccorso in codice giallo per tutti gli accertamenti del caso.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco