• Sei il visitatore n° 189.304.226
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 19 settembre 2015 alle 16:32

M.Marenzo: il comune in aiuto alle famiglie. Agevolazioni per trasporto, sport e ''Tari''

Il sindaco Paola Colombo
Anche quest’anno l’amministrazione comunale di Monte Marenzo, guidata dal sindaco Paola Colombo, ha predisposto una serie di agevolazioni e contributi destinate alle famiglie del paese.
Con l’inizio delle lezioni, in particolare, è stato di nuovo confermato il contributo per trasporto scolastico.
Per il secondo anno tutti gli studenti di Monte Marenzo che si recano a scuola a Calolziocorte o a Lecco potranno sottoscrivere un abbonamento annuale scolastico valido da settembre 2015 a giugno 2016 al costo di 333 € per la tratta Monte Marenzo-Calolziocorte; 399,50 € per la tratta Monte Marenzo-Lecco.
“Fino all’anno scorso infatti era previsto solo un abbonamento annuale, valido 12 mesi e dunque più costoso. Per questo abbiamo chiesto che venisse creato anche quello scolastico, più conveniente” ha spiegato.
Gli abbonamenti possono essere acquistati presso Linee Lecco - Piazza Bione (vicino ai Vigili del Fuoco) dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 ed il mercoledì dalle ore 14.00 alle ore 17.30, presentando la carta d’identità dello studente.
“Inoltre gli studenti che rientrano nella scuola dell’obbligo, presentando apposita richiesta con copia dell’abbonamento annuale scolastico presso gli uffici comunali entro il 31/12/2015, riceveranno un contributo di €. 40,00 per la tratta Monte Marenzo-Calolzio e di €. 50,00 per la tratta Monte Marenzo-Lecco. Gli studenti che invece continueranno ad acquistare l’abbonamento mensile presso la Sac di Calolziocorte riceveranno, nel corso dell’anno scolastico, un abbonamento mensile gratuito” ha spiegato il primo cittadino. “Ci piacerebbe poi che la Regione riuscisse ad estendere gli sconti previsti per chi ha più figli anche a questo tipo di abbonamenti”.
E proprio grazie ad un bando del Pirellone, cui ha aderito anche Monte Marenzo, le famiglie potranno fare richiesta della cosiddetta “Dote Sport” per figli in età compresa tra i 6 e 17 anni che frequentino nel periodo tra settembre 2015 e giugno 2016 un corso o un'attività sportiva con durata continuativa di almeno 6 mesi.
“Infine abbiamo previsto una serie di agevolazioni sulla Tari proprio per le famiglie, oltre che per quelle categorie produttive che più erano state penalizzate dalla nuova imposta” ha concluso Colombo. “Nonostante i tagli molto pesanti nei trasferimenti siamo riusciti a favorire e a sostenere, anche economicamente, le famiglie di Monte Marenzo”.
P.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco