• Sei il visitatore n° 191.027.369
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 21 settembre 2015 alle 16:11

Pescate: green volley, torneo in aiuto ad una residente malata

Lo splendido Parco Addio Monti di Pescate è tornato domenica a fare da cornice all'ennesima iniziativa estiva, il torneo di Green Volley  promosso dal comune insieme agli Alpini e al gruppo sportivo. " L'iniziativa era già in programma a giugno, ma è stata rimandata" ha spiegato il consigliere comunale Roberto Redaelli. "Si inserisce all'interno di un contesto benefico che avevamo già inaugurato mesi fa: i soldi raccolti, infatti, verranno devoluti alla famiglia di una signora di Pescate che è affetta da SLA. Oggi è qui presente suo marito, a lui consegneremo il ricavato".

E' stato proprio il signor Marco a voler spendere due parole in merito all'occasione: "Iniziative come queste per famiglie come la mia, che vivono queste difficili situazioni, hanno un grande significato. Sentire la comunità vicina è bello, certo non risolve i problemi ma è comunque di aiuto. Ringrazio per questo tutti loro e il sindaco. Non ci conoscevamo personalmente, ma ha dimostrato di essere una persona molto attenta. Mi ha visto in Paese con mia moglie, si è informato e ha deciso poi di organizzare queste iniziative per aiutarci. Lo ringrazio profondamente". Alle parole del signor Marco, ha seguito prontamente anche la replica di Dante De Capitani, giunto al Parco Addio Monti nel pomeriggio di ieri per accertarsi del buono svolgimento dell'iniziativa. "Mi è sembrato  giusto che la comunità devolvesse una parte della cifra a questa famiglia, che ha speso molti soldi per  la situazione che si è trovata a gestire. Come comunità pescatese ci sentiamo molto vicini a loro, e la mobilitazione è stata infatti straordinaria. La nostra forza, cosa che la "grande Lecco" non potrebbe mai verificarsi, è che nei paesi piccoli ci si conosce tutti, si sa quali sono le problematiche sia di ordine sociale che sanitario ed economico, e quindi si riesce a darsi una mano".

Il sindaco Dante De Capitani

Con lo scopo benefico come obiettivo primario, ha preso quindi il via una bella domenica di sport che ha fatto divertire i tanti pescatesi accorsi. Nove in totale le squadre che hanno preso parte ai due gironi da cinque team: Versus Antonio, Era Tua, Heros, I Peppa Pig, President&co, Impannati, Blumelli, Woorriuss, e Volley...Ma non Posso.  "Le squadre sono 'miste', maschi e femmine insieme, senza alcun limite di età né di peso: non per niente noi siamo i Peppa Pig" ha scherzato Redaelli.

Tutto il torneo si è svolto quindi all'interno di una sola giornata. Per tutta la durata è stato attivo il servizio cucina degli Alpini che si sono sbizzarriti con diversi piatti: pasta al ragù, gnocchetti alla chiavennasca, salsicce, panini con affettati, pollo alla griglia e altro ancora. Alla fine delle partite si sono poi svolte le premiazioni: i riconoscimenti sono andati alle prime due squadre classificate, oltre che alla 'miglior giocatrice' e al 'miglior giocatore' del torneo. Si è così conclusa la 4° edizione del Green Volley, una manifestazione che si sta consolidando come tradizione delle giornate di svago pescatesi.
G.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco