Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 141.793.715
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 03 ottobre 2015 alle 17:37

Vercurago: in più di 300 alla corsa a coppie dell'Innominato, alla sua seconda edizione

Un sole timido dopo le piogge della mattinata ha salutato la “Corsa a coppie dell’Innominato – Trofeo Avis” che oggi pomeriggio ha attraversato le strade e i sentieri tra il Pascolo e Vercurago, toccando anche la celebre rocca manzoniana.
In più di 300 runners – per l’esattezza 152 coppie - non si sono fatti scoraggiare dal meteo incerto e alle 16.30 sono partiti dal nuovo oratorio San Giovanni Bosco e hanno percorso tutti gli 11 chilometri della gara potendo godere anche dei migliori scorci del paese.

Un tracciato reso in parte più insidioso dal bagnato ma che i più allenati sono riusciti a completare in circa 40 minuti.
Lungo il percorso i corridori hanno trovato punti di controllo a sorpresa oltre a due ristori, mentre la Polizia Locale e i vigili volontari hanno regolato gli attraversamenti, in particolare su via Roma.

Un successo per gli organizzatori: l’anno scorso erano state infatti circa una sessantina le coppie partecipanti alla gara competitiva, mentre quest’oggi come dicevamo sono più che raddoppiate.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Con qualche novità: un percorso più lungo (non più di 8 chilometri) oltre che ovviamente una location tutta nuova. La corsa si inserisce infatti tra gli appuntamenti legati all’inaugurazione del nuovo oratorio della parrocchia di Vercurago.

Terminata la manifestazione, la giornata di festa continuerà con il pasta party, le premiazioni e il concerto finale della The 57th Street Band, con il loro rock in tributo al “Boss” Bruce Springsteen.
P.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco