• Sei il visitatore n° 181.787.067
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 17 ottobre 2015 alle 19:09

Caduta in Grigna, Balatti elitrasportato al Manzoni. Lungo intervento dei tecnici del Soccorso alpino

Benigno Balatti (foto tratta da http://www.climberland.net)
È stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale Manzoni di Lecco, in codice verde, Benigno Balatti,  61enne di Mandello, accademico del Cai, "padre" di alcune via aperte sulle alture lecchesi, vittima di una caduta lungo un sentiero della Grigna settentrionale nelle prime ore del pomeriggio di oggi. L’uomo, escursionista esperto, chiaramente, ha dovuto attendere diverse ore prima di poter lasciare il luogo dell'infortunio, poiché l’elisoccorso proveniente da Bergamo è riuscito a raggiungerlo solo nel tardo pomeriggio a causa delle condizioni meteorologiche che non garantivano una adeguata visibilità. 
I tecnici del Soccorso Alpino della XIX Delegazione Lariana sono stati attivati nelle prime ore del pomeriggio, grazie alla chiamata al 112 effettuata dal ferito. Balatti stava salendo verso la cima della Grigna quando, forse a causa della neve caduta abbondante nelle ultime ore, è scivolato. Rovinando a terra ha riportato un trauma ad una spalla e diverse contusioni, che non gli hanno consentito di proseguire il cammino. I volontari, unitamente ad un medico, lo hanno raggiunto a piedi e stabilizzato per poi predisporre il trasporto in elicottero. Fortunatamente per lui l’infortunio ha avuto conseguenze lievi.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco