Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.419.807
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 01 luglio 2014 alle 15:40

Tutti licenziati gli alunni di terza media di Lecco (Ticozzi - Stoppani - Grossi), Olginate, Civate, Valmadrera, Malgrate e Vercurago. Tanti anche i 10 con rare lodi

LECCO - TICOZZI
Esito più che positivo per i 142 alunni della scuola secondaria di primo grado “Don Giovanni Ticozzi” di Lecco che quest'anno hanno affrontato l'esame di terza media.
Dopo la conclusione delle prove scritte e di quelle orali,  lunedì 30 giugno, sono usciti i risultati. Tutti gli studenti sono stati promossi.

Anche quest'anno non sono mancate le eccellenze, quasi in ogni classe. Sono sette gli studenti che hanno ottenuto il massimo voto, ovvero 10: Fumagalli Marta (3A), Redi Maddalena (3A), Bonacina Benedetta (3C), Dell'Era Marta (3C), Scarmozzino Sara (3C), Brusadelli Anna (3E), Lega Federica (3E). Solo due gli alunni che hanno ricevuto la lode: Galbusera Matteo (3B) e Sandionigi Martina (3F). Nessun dieci invece per la sezione D che, insieme alla sezione F, è stata la classe con la media più bassa, 7,3. La sezione che ha ottenuto la media più alta è stata invece quella dell'indirizzo musicale, con 8,08, seconda per numero di alunni, con 24 studenti.

A seguire la sezione B, con una media di 7,91. Al terzo posto invece la sezione più numerosa, la classe C, con 26 alunni, che ha ottenuto una media di 7,57, poi la E con 7,37 ed infine, come accennato prima, le sezioni D e F, con 7,3. Si tratta dunque di un esito più che positivo. Sono risultati che premiano un impegno durato tre anni che questi giovani studenti hanno saputo portare avanti grazie anche all'aiuto dei docenti che sono stati capaci di guidarli e portarli fino a questo traguardo.

LECCO - STOPPANI
Risultato positivo per le scuole medie del comprensivo statale Lecco 3 “Antonio Stoppani”. Tutti gli studenti infatti sono stati licenziati con esito positivo.

212 il numero totale degli alunni del comprensivo 3, che comprende 7 classi per un totale di 164 studenti iscritti all'indirizzo normale e musicale, e 3 sezioni di indirizzo EDA, Centro Territoriale Educazione Adulti, con 84 alunni. Pochi i dieci, 7 in totale, presenti solo negli indirizzi normale e musicale: Invernizzi Luca (3A), Rozzoni Martina (3A), Locatelli Andrea (3B), Bindi Claudia (3D), Bosisio Francesca (3D), Marinoni Alessia (3E). Solo una persona è riuscita ad ottenere la lode: Mascellani Marta (3F). Nessuna eccellenza invece nelle sezioni del corso EDA, che sono anche, sfortunatamente, le classi che hanno ottenuto le medie più basse.

La peggiore è infatti stata la sezione A dell'indirizzo EDA, con una media di 6,69. I migliori sono invece stati gli alunni dell'indirizzo musicale, che con una media di 8,23 per la 3D, e 7,88 per la 3G, hanno ottenuto i voti più alti. In generale gli esiti sono comunque risultati equilibrati, con una preponderanza per il voto 7, che è stato ottenuto da 66 alunni, seguito dall'8 di 57, il 6 da 48 persone e infine il 9 da 33.

LECCO – TOMMASO GROSSI (via Ghislanzoni)
Sono stati pubblicati in questi giorni gli esiti finali della scuola media Tommaso Grossi di via Ghislanzoni, così come altre scuole della provincia di Lecco. L'istituto comprensivo Lecco 4, che comprende quattro sezioni, per un totale di 84 alunni può ritenersi soddisfatto. Nessun alunno infatti è stato rimandato.

Tutti gli studenti sono stati licenziati con esito positivo. Due soli sono stati i dieci: Mainetti Marta (3F) e Panozzo Andrea (3I). Su quattro classi, solo una persona è riuscita ad ottenere la lode. Si tratta di Sala Alessia, alunna della 3E. In generale il bilancio è piuttosto positivo, la media è per tutte le sezioni superiore al 7. I migliori sono stati i ragazzi della 3H, che hanno ottenuto una media di 7,42, mentre i “peggiori” sono stati gli alunni della 3F, con 7,23. Nonostante la media sia superiore al 7, il voto che è stato assegnato maggiormente è stato il 6, ottenuto da 34 alunni.

A seguire il voto 8 ricevuto da 18 alunni, il 9 da 15 persone e infine il 7 da 14. Tutto sommato i ragazzi si possono ritenere soddisfatti. Ora per loro ci sarà una lunga estate. Un periodo di meritato riposo dopo tre anni di “duro” lavoro. Il loro futuro inizia a settembre, con un nuovo impegnativo percorso scolastico: le superiori.

MALGRATE
Tutti gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado di Malgrate hanno ottenuto la promozione. Il 30, 61% (37, 5% nella sezione A e il 24% nella sezione B) hanno “strappato” l’agognato 6 tondo tondo.

Complessivamente, invece, la media è di superiore al 7 in entrambe le classi, rispettivamente 7,25 e 7, 6. Solo l'8% (due alunni su venticinque) hanno raggiunto il massimo dei voti. Si tratta di Emma Brusadelli e Patrizia Tahiraj, entrambe della sezione B.

VALMADRERA
Anche alla scuola media “B. Croce” di Valmadrera, non vi sono stati bocciati.

Variegate le medie di classe: 6,9 nella sezione A, 7,5 nella sezione B, 7,4 nella sezione C e 7,5 nella sezione D. In quest’ultima sezione, due gli alunni che hanno raggiunto il 10: Roberto Anghileri e Giulia Colombo.

CIVATE
Lusinghieri i risultati ottenuti dagli alunni delle classi terze della scuola “L.B.Vassena” di Civate, dove la percentuale degli studenti promossi con un voto pari alla sufficienza è decisamente bassa.

Solo il 16, 6% ,su un totale di 48 ragazzi, è stato licenziato, infatti, con il 6 mentre mediamente i promossi sono riusciti ad ottenere un punteggio intorno al 7,6 nella sezione A e 7,7 nella B, dove tra l'altro si è registrato l'unico dieci e lode. A ottenerlo è stata Emma Castelnuovo. Ottimi anche i risultati delle compagne di classe (sezione B) Alessia Colombo e Gaia Colombo: 10 per entrambe.

OLGINATE
Sono sei i ragazzi della scuola secondaria “G. Carducci di Olginate” ad aver conseguito il massimo dei voti, e non ci sono state bocciature.

Questi i nomi dei ragazzi:
3^ A: Marco Rocchi
3^ B: Margerita Pelucchi e Ilaria Romagnuolo
3^ D: Ruben Aiello e Martina Brambilla
3^ E: Giorgia Mauri
Queste le medie dei voti, che in ogni classe supera il Sette:



VERCURAGO
Anche quest’anno scolastico si è concluso nei migliori dei modi per quasi tutti gli alunni della classe secondaria di primo grado Massimiliano Kolbe di Vercurago.Solo un ragazzo, iscritto alla classe prima, non è stata ritenuto da ritenuto dai professori ancora pronto per poter affrontare la seconda.

Per tutti gli altri 121 alunni (il 99,8% del totale) della scuola di via San Gerolamo, l’esito è stato positivo e potranno cosi tranquillamente godersi i rimanenti 2 mesi di meritato riposo, sperando che anche quest’estate che fatica ad arrivare decida di fare il suo dovere…

Tutti promossi anche i 40 studenti che hanno dovuto affrontare le fatiche dell’esame di terza media: i professori hanno dato infatti a tutti i loro ragazzi il “via libera” per la nuova avventura delle scuole superiori. Solo un 10, guadagnato dall’alunna Anita Stanizzi della classe III V che ha un motivo in più per festeggiare con tutti i compagni di classe, che hanno ottenuto invece una media del 7.

Dopo tanta fatica e tanto sacrificio ecco arrivare le meritate vacanze prima dell'avvio delle scuole secondarie di secondo grado. A settembre infatti, per tutti loro, sarà il turno delle superiori.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco