• Sei il visitatore n° 175.516.401
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 04 maggio 2014 alle 15:30

Vestreno: bimbo investito da una bicicletta, a S.Tomaso elisoccorso per una donna ferita

Doppio intervento del soccorso alpino tra le 13 e le 14 del primo pomeriggio odierno, per due incidenti verificatisi rispettivamente a Vestreno e a Valmadrera.

Immagine di repertorio dell'elisoccorso

Il primo è accaduto proprio all'ora di pranzo nei pressi del santuario della Madonna di Bondo, zona turistica situata nel comune di Dorio.
Secondo le informazioni raccolte un bambino di 10 anni che stava giocando nei pressi della strada di collegamento tra Vestreno e Colico, sarebbe stato investito da un 35enne di nazionalità tedesca, che stava compiendo il tragitto in sella alla propria bicicletta. Complice il tratto in discesa che caratterizza quella zona, l'impatto tra i due è stato piuttosto violento. Entrambi sono rimasti feriti, tanto che si è reso necessario allertare con urgenza i soccorsi. Il bambino, che ha rimediato un trauma alla testa e una profonda ferita alla gamba, è stato medicato dal personale dell'elisoccorso di Como e trasportato in codice giallo all'ospedale Manzoni di Lecco. Il 35enne ciclista invece, è stato prelevato dal luogo del sinistro dagli uomini del soccorso alpino che lo hanno accompagnato sino all'accesso carrabile dove lo attendeva l'ambulanza inviata dal 118. L'atleta è stato trasportato a Gravedona in codice giallo: si teme abbia rimediato la lussazione di una spalla.
I carabinieri della Compagnia di Lecco stanno effettuando gli accertamenti del caso per risalire alla dinamica dell'incidente, attribuendo eventuali responsabilità.
Poco prima delle 13,30 altro intervento da parte dell'elisoccorso, questa volta di Milano, a Valmadrera, località San Tomaso.
I sanitari hanno richiesto la collaborazione del soccorso alpino: un tecnico ha fornito il proprio supporto, accompagnandoli sino alla zona scenario dell'incidente, il canalone Pelasa. Proprio in quella zona una donna di 69 anni era rimasta coinvolta in una brutta caduta. Fortunatamente le sue condizioni non sembrano destare preoccupazione, tanto che dopo essere stata medicata sul posto, è stata accompagnata in pronto soccorso in codice verde.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco