• Sei il visitatore n° 164.925.483
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 12 settembre 2014 alle 00:12

Facebook: Salviamo Consonno, evento per l’acquisto

“Salviamo Consonno! Compriamolo Noi!”. Questo il nome dell’evento pubblico nato su Facebook nella giornata di mercoledì 10 settembre, quando si è diffusa sul noto social network la notizia dell’annuncio di vendita online, per 12 milioni di euro, dell’antico borgo olginatese trasformato in “città dei balocchi” dal Conte Mario Bagno, per poi cadere in rovina.
In poche ore in Rete si è scatenato un vero e proprio tam tam di commenti, carichi di preoccupazione per quello che potrebbe essere il futuro di un luogo che attualmente – con il suo contrasto tra natura e i resti in rovina della sua incredibile storia – attrae e affascina ben oltre i confini della Provincia lecchese.
Nella pagina online, creata da alcuni appassionati del luogo, si propone una raccolta fondi e la creazione di una associazione o cooperativa per poter acquistare l’area, con lo scopo di preservarla da una eventuale (seconda) distruzione, riqualificandola ma mantenendone le caratteristiche attuali.
Difficile pensare che con una raccolta fondi si raggiunga la cifra (indicativa) di 12 milioni di euro citati nell’annuncio di vendita. Ma sono tanti coloro che idealmente si oppongono alla trasformazione di Consonno in una lussuosa area residenziale, che rischierebbe di cancellare definitivamente la sua storia.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco