• Sei il visitatore n° 164.408.570
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 01 febbraio 2017 alle 16:01

Lega: qualità dell'aria, diciamo stop al teleriscaldamento alimentato da rifiuti

Valmadrera in vetta nelle classifiche nazionali di concentrazione di Pm10, non certo per meriti! In tutti questi anni le varie amministrazioni di sinistra che si sono succedute che programmazione ambientale hanno portato avanti? Ma il tempo, le malattie che aumentano e le proteste della gente sembra non servano a far riflettere l'amministrazione di Valmadrera che non lotta per la chiusura dell'inceneritore, ingolosita dagli oltre 500.000 euro che incassa all'anno da Silea come compensazione ambientale preferendoli evidentemente alla salute dei propri cittadini, e non lotta per fermare il progetto di teleriscaldamento alimentato da rifiuti.
Ieri sera si è tenuta a Valmadrera un'assemblea pubblica che l'amministrazione è stata costretta ad organizzare sollecitata dalla cittadinanza, ma si è ben capito che qualunque risultato uscirà dallo studio epidemiologico ognuno lo userà strumentalmente per sostenere le proprie tesi pro o contro l'inceneritore, pro o contro il teleriscaldamento.
La LEGA NORD ha le idee chiare: tempi certi per la chiusura dell'inceneritore e stop al progetto di teleriscaldamento alimentato da rifiuti!
Il Segretario Provinciale di Lecco Lega Nord Flavio Nogara
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco