Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 119.122.925
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/04/2021
Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 11 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 11 µg/mc
Scritto Martedì 08 maggio 2018 alle 10:06

Abbadia: un successo la gara di biroce, più di 50 equipaggi sulle strade lariane

Per la prima volta dopo diversi anni sono tornate le biroce ad Abbadia. Domenica infatti, in una giornata all'insegna dell'adrenalina e del divertimento, una cinquantina di equipaggi hanno sfrecciato sulla strada che dalla frazione di Crebbio porta a Novegolo, attirando l'attenzione del pubblico lariano e non solo. Valida per il trofeo CSI Vallecamonica e per il Campionato Regionale Lombardia, la 44^ gara del campionato Sociale "Club La Birocia" che si è svolta il 6 maggio ha coinvolto partecipanti da diverse regioni d'Italia, mettendo a confronto la loro bravura su un percorso di circa 1,2 km.


I concorrenti hanno calcato il tortuoso tracciato a bordo del proprio mezzo fin dalle prime ore della mattina. Dopo un warm up alle 9.30, si è entrati subito nel vivo della competizione con la prima manche cronometrata. La competizione è proseguita poi nel pomeriggio, con la seconda e terza manche finali. A fine giornata i tempi parziali sono stati sommati, tracciando così la classifica di ogni categoria: birocia gommata, birocia di legno, luge, caisse a savon e trike.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Un chilometro circa di curve, tornanti e rettilinei da percorrere nel minor tempo possibile, rigorosamente a "trazione gravitazionale", come prevede il regolamento. Banditi dunque motori di qualsiasi natura: quello che conta sono la spinta, l'aerodinamica e l'abilità dei guidatori.


"Tutto è andato per il meglio" ha commentato Enrico Rosa, organizzatore insieme al Club La Birocia dell'evento. "La giornata non ha avuto intoppi, e questo grazie anche alla Protezione Civile e all'Associazione Triplozero di Lecco, che hanno permesso di svolgere nelle migliori condizioni l'intera gara". A sostenere l'iniziativa era presente anche il sindaco di Abbadia Lariana Cristina Bartesaghi, che ha partecipato con entusiasmo all'intera giornata, fino alle premiazioni conclusive. 


Di seguito la classifica, suddivisa per categoria, con la somma dei tempi delle singole manche: 

DRIFT TRIKE JUNIOR
1- Marietti Lorenzo 2- Pellegrini Ivan 3- Marietti Sara  
STREET LUGE
1- Moleri Enea (4.44.49) 
BIROCIA GOMMATA
1- Santaniello - Rosa (3.31.72) 
BIROCIA LEGNO
1- Sueri - Locatelli (3.33.01)
2- Ciglia - Boccardo (3.33.40)
3- Moleri - Zonta (3.35.60)
L8G
1- Franzoni Marino (4.02.18)
2- Quarena Tiziano (4.05.89)
3- Guarinoni Robert (4.08.71)
N5K
1- Casari Nicola (3.17.47)
2- Donini Sauro (3.18.61)
3- Angelelli Arcangelo (3.19.36)
C4
1- Marietti Andrea (3.04.98) 


C8
1- Lussignoli Fabio (3.11.93)
2- Domenighini Diego (3.12.06)
3- Elleri Massimiliano (3.13.65)
C10
1- Reboldi Stefano (3.26.33)
2- Locatelli Massimo (3.44.36)
3- Lumiridi Simona (3.49.70) 
TRIKE
1- Magri Alessandro
2- Lombardi Giordano
3- Boccardo Sergio 
FOLK ITALIA SINGOLO
1- Crescini Roberto (3.17.95) 
SPINGITORI
1- Porfido (0.06.31)
2- Rosa (0.06.32)
3- Zonta (0.06.34)

Si ringrazia Mattia Lagioia per il contributo fotografico.
P.M.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco