Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.337.738
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 23 maggio 2018 alle 15:36

Grignone: sprofonda in una buca, elisoccorsa una donna

Non dimenticherà tanto facilmente l'escursione odierna la donna recuperata nella mattinata odierna dai volontari del soccorso alpino elitrasportati in quota. Alla "camminatrice" impegna ad affrontare l'ascesa al Grignone (lato Valsassina), verso il rifugio Brioschi tramite il sentiero del Nevaia, sembrerebbe infatti essere letteralmente mancata - da un momento all'altro - la terra sotto i piedi, precipitando in una buca profonda qualche metro.

La colpa sarebbe da attribuire alla neve, ancora presente a quell'altezza, che avrebbe celato il pericolo, non reggendo poi il peso della sventura, impossibilitata a uscire autonomamente dalla voragine in cui suo malgrado si è ritrovata. Allertati i soccorsi, l'escursionista è stata affidata poi ai sanitari, venendo trasferita in codice giallo in ospedale. Non sembrerebbe in pericolo di vita, nonostante il freddo patito e qualche trauma dovuto alla caduta.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco