Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.394.855
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 17 marzo 2019 alle 11:24

Lecco: oltre 350 iscritti alla 9^ edizione di Duathlon Sprint


Ennesimo successo per la Duathlon Sprint in salsa lecchese che -giunta ormai alla sua 9^ sentita edizione - ha stracciato i record dello scorso anno superando quota 350 iscritti. La manifestazione, organizzata come di consueto da SSD Spartacus Triathlonlecco, rappresenta la terza prova del Circuito Duathlon FITRI e gara Silver, svoltasi come da rituale sullo sfondo del suggestivo del lungo lago lecchese.

A caratterizzare il complesso ed impegnativo percorso - che ha visto cimentarsi prima i 288 uomini i due diverse batterie e, circa due ore dopo, le 76 impavide donne dell'unica batteria femminile - sono state tre diverse frazioni: la prima podistica di 5 km, snodatasi su suolo completamente pianeggiante con andamento "a bastone" (andata e ritorno) e caratterizzata dall'impegnativa presenza di ben tre giri di boa; una seconda frazione di 20 km da affrontare in sella alla propria bici, ricalcando esattamente il medesimo itinerario della prima frazione podistica (studiata in modo da offrire all'atleta di cogliere le eventuali criticità delle due ruote).

VIDEO


Snodandosi in un percorso con formula multi-lap - reso ancor più ostico della presenza di un totale di 12 giri di boa che hanno messo a dura prova la loro resistenza fisica ed agilità - i partecipanti hanno così regalato al pubblico presente a bordo strada uno spettacolo emozionante, prima di scendere dal proprio mezzo e buttarsi a capofitto negli ultimi 2,5 km della terza ed ultima frazione di run su doppio giro "a bastone": tratto livellato e affacciato allo splendido golfo di Lecco, che intercettando anche il Ponte Kennedy ha permesso ai podisti di correre di fronte alla scenografia naturale della Grigna e del Resegone.

Essenziale l'aiuto dei volontari della Croce Rossa Italiana di Casatenovo, delle decine di organizzatori e volontari e della Polizia Locale, che garantirà agli atleti il transito in sicurezza fino alle ore 14.30, momento della tanto attesa premiazione.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):
Come gli scorsi anni, essa vedrà premiati i primi sette classificati assoluti maschili e femminili, i primi tre posizionamenti divisi nelle categorie donne e uomini, nonché i vincitori dei titoli di Campione Regionale Lombardo dedicati ai primi assoluti maschili e femminili, Under 23 e Juniores.

L'obiettivo, per quest'anno, resta quindi lo scavalcamento del tempo record di 52'23'' del 2018, portato con orgoglio sul gradino più alto del podio da Marco Corrà.

F.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco