• Sei il visitatore n° 164.410.778
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 03 giugno 2019 alle 12:00

Galbiate: ufficializzata la Giunta di Montanelli, 2 assessori esterni

Ufficializzati i nomi della nuova lista di maggioranza “Agenda Galbiate” capitanata dal neosindaco Piergiovanni Montanelli. Dopo alcuni giorni di “silenzio stampa” successivi a quel 27 maggio che ha visto la schiacciante vittoria della lista ed il passaggio delle chiavi comunali da parte dell’ex borgomastro Tino Negri, Montanelli ha infatti svelato i nomi della sua nuova giunta.
Ad affiancarlo nel ruolo di vicesindaco sarà Lauretta Invernizzi, la quale avrà altresì le deleghe di Cultura, Istruzione e Politiche Giovanili; mentre a prendere in mano Servizi Sociali, Anagrafe e Servizi Demografici sarà invece l’ex consigliere di minoranza Cristina Tentori. La vera novità della nuova giunta sarà però la presenza di due assessori esterni, inizialmente esclusi dalla nuova maggioranza in base ai voti ottenuti: si tratta di Alessandro Paroli, incaricato dal sindaco Montanelli di occuparsi di Opere Pubbliche, Urbanistica e Edilizia Privata e di Carlo Mazzoleni, con delega ad Ambiente, Attività Produttive, Manutenzioni Ordinarie e Piccoli Servizi, che verrà sostituito nel suo ruolo di capogruppo di maggioranza da Matteo Magni.
“Quelle fatte sono state scelte condivise dal nostro gruppo e dai giovani consiglieri che hanno preso una quantità di voti non indifferente, ma che hanno preferito lasciare spazio a degli assessori tecnicamente più preparati” ha commentato Montanelli in merito all’esclusione - dalla nuova squadra di assessori che si presenterà ufficialmente alla cittadinanza durante il consiglio del 15 giugno - dei candidati che avevano conquistato più voti. A monte di tali scelte, a detta del borgomastro, ci sarebbe infatti il desiderio di mantenere “lo stesso livello di qualità garantito negli ultimi anni”, garantendo ad ogni modo un ricambio politico: ognuno dei consiglieri sarà, infatti, affiancato agli assessori per “impratichirsi” in caso “gli equilibri vengano in futuro ridefiniti”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco