Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 70.174.635
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 10 luglio 2019 alle 10:35

Laorca invita alla grande festa della Madonna del Carmine

Il quartiere lecchese di Laorca diventa una piccola Trastevere, con la festa compatronale Madonna del Carmine, detta della Terza di Luglio, che affiancherà agli appuntamenti religiosi momenti di animazione e di intrattenimento popolare. Il richiamo a Trastevere non è fuori luogo: fra le tante sagre in onore della Madonna del Carmine, quello del più romano dei quartieri della capitale spicca per varietà e densità di programmi, con ampi richiami popolari.
Il calendario di Laorca alterna cerimonie religiose a momenti di aggregazione. Il primo appuntamento è per venerdì 12 luglio, alle 21, con il teatro dialettale “Go vendu l’anima al diavul”. Saranno alla ribalta le donne della compagnia tutta rosa “Le Bontempone”. Siamo di fronte a un'edizione alla rovescia dei Legnanesi, ormai di grande e diffusa fama. Nei Legnanesi la parte delle donne è interpretata da uomini, qui avviene il contrario. Le Bontempone saranno impegnate nel teatro di casa, il salone dell’oratorio San Giuseppe, dove anche per questo lavoro hanno svolto lunghe prove di recitazione e di comportamento. Lodevole il loro impegno per una riscoperta del teatro amatoriale dialettale, più sano e genuino.



Sabato 13 luglio, alle 21, nella chiesa di Sant’Antonio Abate in contrada Malavedo, si terrà poi il concerto del Coro Grigna dell’Ana di Lecco. Nel corso della serata vi sarà un momento di particolare ricordo per Antonio Resinelli, tra i cinque fondatori del gruppo nel 1958, per anni instancabile componente ed attivissimo segretario, recentemente scomparso all’età di 88 anni. Domenica 14 alle 21 vi sarà, invece, presso l’oratorio San Giuseppe il concerto del Corpo musicale Brivio, del quartiere Rancio. Parteciperà la Società di Danza.
I primi tre giorni introducono ad una grande festa patronale che vivrà, in particolare da mercoledì 17 a mercoledì 24 luglio, passando da domenica 21, un denso programma, sempre accompagnato, nelle ore serali, da “Cena Insieme”, con cucina gastronomica e pizzeria.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco