Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 138.012.294
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 10 agosto 2019 alle 16:04

Mandello celebra con Abbadia il patrono san Lorenzo, impartita la benedizione sul Lago

Oggi, 10 agosto, si celebra, come ogni anno, per i cittadini di Mandello e Abbadia il patrono delle due comunità lariane, San Lorenzo. I festeggiamenti come da tradizione, prevedono per la serata, buona musica, intrattenimento per tutti, cibo e bancarelle sotto un cielo che, per i più fortunati, regalerà la visione di qualche stella cadente.

La mattinata, invece, per i mandellesi e abbadiensi, è iniziata con la Santa Messa solenne tenutasi pressp l'Arcipretale di San Lorenzo Martire. Insieme ai parroci hanno concelebrato diversi sacerdoti della diocesi di Como.
A tenere l'omelia il Vescovo Dante Lanfranconi, il quale, ha proposto una riflessione sui valori cristiani, in particolare quello della Carità, sull'esempio proprio del martire San Lorenzo.

Al termine della funzione, ci si è spostati sulla piazza dell'imbarcadero, dove si è ripetuta l'annuale benedizione del lago. Tra i presenti, il sindaco del Comune di Mandello del Lario, Riccardo Fasoli accompagnato da esponenti della Giunta e del Consiglio comunale nonchè dai rappresentanti della polizia locale e dei carabinieri.

Dopo la benedizione, un caro saluto e augurio agli abitanti, con l'invito ,rivolto a tutti,  per i festeggiamenti serali.
A.S.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco