Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.875.777
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 07/03/2021
Merate: 30 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 27 µg/mc
Valmadrera: 24 µg/mc
Scritto Lunedì 19 agosto 2019 alle 09:28

Dal GAL contributi per un immobile a Nesolio e per due veicoli sociali a Carenno e M.Marenzo

Ammonta a 192mila euro il contributo che il Gruppo di Azione Locale quattro parchi Lecco e Brianza ha erogato a favore di cinque realtà attive in diversi settori e che hanno richiesto un finanziamento per acquistare veicoli con finalità sociale o mettere in atto opere di ristrutturazione o riqualificazione in ambito agricolo e rurale o comunque finalizzate allo sviluppo locale.

Una foto di repertorio del borgo di Nesolio


Tramite la Comunità Montana del lario orientale e della Valle San Martino, il contributo erogato dal GAL sarà destinato al restauro di un edificio di Nesolio. L'intervento che si aggira attorno ai 95mila euro sarà finanziato con 69mila euro e rappresenta l'opportunità per sistemare lo stabile che si trova nel nucleo disabitato di Erve. La struttura, donata da un privato alla comunità montana, si presenta però in condizioni fatiscenti e quindi è stato redatto un progetto per la sua riqualificazione che in un primo momento consisterà nella messa in sicurezza.

Il finanziamento del GAL per quanto riguarda il comune di Monte Marenzo sarà destinato all'acquisto di un pulmino per disabili. Il mezzo attualmente in servizio, infatti, ha una quindicina di anni e oltre 300mila km che lo rendono dunque prossimo alla dismissione. La partecipazione al bando nel mese di marzo, con la preparazione di tutta la documentazione richiesta ha consentito all'amministrazione di risultare assegnataria del contributo di 33mila euro su un importo complessivo di spesa pari a 38mila euro.

Anche il comune di Carenno ha partecipato al bando chiedendo un finanziamento per un mezzo destinato al sociale. Attualmente, infatti, un gruppo di volontari offre un servizio di trasporto disabili e anziani presso le strutture di assistenza o sanitarie. Il veicolo è datato e quindi a breve dovrà essere sostituito. Il contributo di 20mila euro consentirà di acquistarne un secondo che, poi, in previsione diventerà il mezzo principali per i viaggi.

Risorse anche a due associazioni: 28mila euro sono andati alla cooperativa sociale Liberi sogni di Calolziocorte e 42mila euro all'ASD Monsereno no limits onlus di Imbersago.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco