Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 158.951.165
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 27 settembre 2019 alle 09:23

Valgreghentino: un gruppo di giovani rompe un canestro e si offre di 'lavorare' per ripagare il danno

Nelle scorse settimane, un gruppetto di ragazzi di Valgreghentino sui 18/19 anni giocando a basket ha rotto inavvertitamente un canestro nel parco pubblico di via Toscanini.



Come ha raccontato il sindaco Matteo Colombo, invece che far finta di niente i "colpevoli" si sono subito messi all'opera per avvisare di quanto successo. "Sono pure venuti a casa mia a cercarmi perché in quel momento il Comune era chiuso" ha ricordato con orgoglio il primo cittadino. "Ma non è finita qui, perché poi si sono offerti di ripagare il danno attraverso qualche ora di lavori per la comunità: li ho incontrati nei giorni scorsi con l'assessore Barbara Fumagalli e il consigliere alle Politiche Giovanili Elena Pirola, e insieme abbiamo organizzato un pomeriggio di "lavoretti". Ci siamo trovati mercoledì e abbiamo pulito il parchetto stesso e il cimitero di Villa, svolgendo poi altri piccoli interventi in zona".




"Mi ha fatto molto piacere questa presa di responsabilità da parte di questi ragazzi, pensando poi che si è trattato soltanto di un "incidente di gioco". Forse molti adulti avrebbero tanto da imparare da loro" ha concluso il sindaco.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco