Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 138.002.401
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 08 ottobre 2019 alle 17:53

Primaluna: Emanuela Selva vince ancora con la sua Vespa

Grandi soddisfazioni nelle scorse settimane per Emanuela Selva del Moto Club Valsassina, che con l’ultima prova disputata a Gessate si è aggiudicata il campionato regionale di regolarità FMI in sella alla sua amata Vespa 125 del 1980: sei le “tappe” affrontate sul territorio lombardo dalla valsassinese, residente a Primaluna, tutte consistenti in un giro nel traffico urbano di circa 50 chilometri e in una serie di prove cronometrate in una piazza o in un parcheggio.


Emanuela Selva

Dopo aver dominato il suo circuito, Emanuela Selva è arrivata alla gara di Gessate con gli stessi punti (somma finale dei piazzamenti precedenti) di Luciano Moneta (Moto Club Merate), sul quale ha avuto la meglio aggiudicandosi appunto il titolo regionale nella categoria Classic, assegnato a una donna per la prima volta in assoluto.



Ma non è finita qui. Dopo la vittoria dello scorso anno, domenica 6 ottobre una gara perfetta in quel di Trento ha infatti consentito a Emanuela Selva di riconfermarsi campionessa italiana nella sezione “Scooter d’epoca”, che appunto l’aveva vista primeggiare anche nel 2018. Un doppio successo, il suo, condiviso con il marito e “manager” – come l’ha voluto definire affettuosamente – Maurizio Acquistapace, che da qualche anno è stato “contagiato” dalla passione della moglie per le due ruote iniziando a sua volta a partecipare ad alcune gare dello stesso tipo, per puro divertimento.



“Sono molto felice di questi risultati – ha commentato Emanuela Selva, in moto “praticamente da sempre” – che raccontano molto meglio che a parole la mia grande passione per la Vespa e per questo particolare sport. Per la prossima stagione tornerò in pista con più grinta di prima!”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco