Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 77.804.841
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 06 novembre 2019 alle 15:07

Coppa Italia: il Lecco affronta la Feralpi a Salò

CALCIO
COPPA ITALIA SERIE C SECONDO TURNO
IL LECCO A SALO' CONTRO LA FERALPI
GIOVEDI' (DOMANI) ORE 20


Reduci dalla splendida vittoria in campionato contro la Carrarese, i blucelesti proveranno a ripetersi domani sera (ore 20) a Salò nei sedicesimi di Coppa Italia serie C.
Per il tecnico Gaetano D'Agostino sarà l'occasione per concedere spazio ai giocatori che finora sono stati impiegati con minore continuità. Ma ciò non deve far pensare a un Lecco dimesso allo stadio Turina. Anzi, è garantito il massimo impegno anche perché la Coppa offre alla vincitrice la possibilità di accedere al primo turno della fase playoff  del campionato di serie C. Uno stimolo in più per far bene.
Gli avversari, sesti nel girone B e in serie positiva da sei turni, sono di tutto rispetto. Nella formazione verdeblu, allenata da Stefano Sottili, spicca l'airone Andrea Caracciolo, uno che di gol se ne intende, avendone segnati oltre 200 tra i professionisti, 58 dei quali in A con Brescia, Perugia, Palermo, Sampdoria, Genoa e Novara.  
“Utilizzerò giocatori che finora hanno avuto meno spazio – dichiara D'Agostino – Ciò mi consentirà di fare delle valutazioni. Per noi la Coppa Italia è una tappa importante e voglio vedere la stessa determinazione sfoderata nelle ultime gare di campionato. Dobbiamo onorare la maglia in qualsiasi occasione. Non possiamo quindi permetterci il lusso di snobbare la partita o di considerarla alla stregua di un allenamento. La Feralpi? E' una grande squadra. Ha giocato in campionato lunedì sera e presumo che non scenda in campo con l'intero blocco dei titolari. Comunque la rosa dei bresciani è competitiva ai massimi livelli per questa categoria.  Dovremo metterci tanta concentrazione per centrare il passaggio del turno”.  

Possibile formazione bluceleste (3-4-3): Safarikas; Vignati (Magonara), Malgrati, Procopio (Samake); Marchesi, Moleri, Nacci, Negro; D'Anna, Chinellato, Fall (Nivokazi). Tra i convocati il portiere Bacci, reduce da un lungo stop. A riposo, per motivi precauzionali Pastore, Lisai e Bastrini, mentre Migliorini si sta sottoponendo a terapie per un completo recupero. Squalificati Scaccabarozzi e Maffei.
La squadra vincente si qualificherà per agli ottavi di finale, fissati il 27 novembre. Intanto si è aperta la prevendita del match Lecco-Renate che si svolgerà al Rigamonti-Ceppi domenica con inizio alle 15. I tagliandi si possono acquistare presso la segreteria della Calcio Lecco in Via Don Pozzi, dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 19 fino a venerdì. Nella giornata di sabato l'orario di apertura è 10-12,30. I biglietti sono disponibili anche presso Shamrock Irish Pub di Via Parini, tutti i giorni dalle 17,59 alle 2, fino alla notte tra sabato e domenica.
Infine, la società Calcio Lecco si è unita nel cordoglio per la prematura scomparsa della madre del portiere Ferat Jusufi.
R.F.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco