Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 77.697.029
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 07 novembre 2019 alle 17:29

Malgrate: non solo la passione per la politica, il consigliere Corti fa incetta di premi con le sue poesie

La maggior parte dei malgratesi lo conosce per le "sue" battaglie politiche - non da ultima quella per fermare il progetto della nuova viabilità sulla SP583 promosso dalla Giunta Polano - eppure il consigliere comunale d'opposizione Francantonio Corti, classe 1963, esponente di "Obiettivo Persona" dal 2009, oltre che dalla politica (specie quella locale) è animato da un'altra grande passione, che ultimamente lo ha portato a fare incetta di premi: la poesia.

A destra Corti durante le premiazioni a Albisola. Sotto l'attestato

Dopo aver vinto lo scorso 26 ottobre il secondo premio al concorso letterario "Nis il Poeta - Dionigi Villa" organizzato dal Comune di Valmadrera e dall'Associazione "Banca del Tempo", con la sua "Niente può essere chiuso in un alito di vento", Corti si è infatti classificato terzo alla prima edizione del Premio Internazionale di Poesia "L'alba tenera e rosea risvegliò il canto - Tagore", riservato ad autori di testi inediti di poesia e promosso dall'Associazione "Il cenacolo degli artisti", in collaborazione con il Golf Club di Albisola, in provincia di Savona. Con i versi della sua "Biathleti - Antichi guerrieri",  si è aggiudicato la medaglia d'argento nella sezione "Poesie dedicate a uno sport amato".

La poesia incisa su ceramica

"Ho pensato proprio al biathlon, che mi ha sempre attirato, in qualche modo, e che mi è parso un'ottima metafora della vita. Basta un po' di neve in eccesso, sbagliare la mira e il risultato cambia - ha commentato il consigliere-poeta - In questo caso ho unito all'amore per la poesia, che coltivo da anni e a cui ultimamente sto dedicando più tempo, quello per lo sport, non solo per il calcio. Sono davvero soddisfatto del risultato, il testo è stato fatto incidere nella ceramica e verrà appeso proprio presso il Golf Club di Albisola. Sono contento di essere apprezzato anche come "scrittore", ma il mio primo amore è proprio la politica. A quella - ha ammesso Corti - non posso proprio rinunciare".
M.C.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco