Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 121.262.385
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/05/2021
Merate: 21 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 15 µg/mc
Lecco: v. Sora: 15 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Scritto Venerdì 19 dicembre 2014 alle 16:51

Lecco: Maggi: ''Arlenico, un risultato importante''

“Un importante gruppo economico ha salvato 80 lavoratori lecchesi, e una realtà di grande valore anche storico per la città”. Con queste parole il presidente di Confindustria Lecco Giovanni Maggi ha commentato l’acquisizione, da parte della cordata aziendale bresciana Duferco – Feralpi, del laminatoio dell’Arlenico Caleotto Lucchini. “Il gruppo industriale bresciano ha voluto questa realtà, offrendo 22 milioni di euro rispetto alla base d’asta a 12” ha commentato Maggi. “Questo può fare pensare ad un rilancio nel 2015, un risultato importante se si considera che l’azienda è fornitore di acciaio per l’intero lecchese, con l’80% dei clienti in un raggio di 30 Km”.
A gennaio si terrà il primo confronto tra nuova proprietà e funzionari sindacali. I lavoratori, in cassa integrazione da ottobre, potranno tornare a sperare in una prospettiva per il loro futuro.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco