Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 78.594.865
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 29 novembre 2019 alle 18:55

Lecco illumina la solidarietà: con l'albero di Natale una raccolta fondi per l'Oncologia

Niente fronde verdeggianti quest'anno: il tradizionale abete ha lasciato spazio ad un “cono di luce”. E' assolutamente innovativo ed originale l'albero di Natale donato alla città di Lecco dall'associazione Inprimalinea Onlus, sistemato – come ormai da tradizione – in piazza Garibaldi in una “loggia” dell'ex palazzo della Banca Popolare.

VIDEO

Con gli assessori Roberto Nigriello e Francesca Bonacina a dettare il classico count down, nel pomeriggio odierno, al cospetto di una nutrita platea di lecchesi e amanti dello shopping richiamati in centro dal black friday, l'installazione è stata accesa, conquistando un corale apprezzamento.

Nobile anche lo scopo dell'iniziativa, sostenuta dal Comune e da alcuni sponsor tra i quali Linee Lecco rappresentata per l'occasione dall'amministratore unico Mauro Frigerio e dal direttore Salvatore Capello: Inprimalinea punta infatti all'acquisto di sei letti elettrici da destinare al reparto di oncologia dell'Ospedale Manzoni, come ricordato dal presidente Mauro Bolis, affiancato dal primario di Radioterapia Carlo Soatti e dal Direttore del Dipartimento Antonio Ardizzoia.

“Si tratta di qualcosa di molto importante che serve per il malato che fatica a muoversi autonomamente” ha sintetizzato quest'ultimo in riferimento dell'attrezzatura richiesta all'associazione, parte della rete di 12 realtà sempre pronte a mettersi in gioco per il DIPO. Le donazioni si raccolgono presso la pista del ghiaccio, installata a ridosso dell'albero e inaugurata anch'essa nel pomeriggio odierno per la gioia dei più piccini (ma anche dei grandi pronti a tornare bambini “danzando” sulla superficie gelata in misura XXL).

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Se il senso dell'albero è chiaro, a don Andrea Lotterio, mentre gli zampognari dei Picet del Grenta intonavano le classiche pive, il compito di richiamare, seppur in anticipo, i presenti al senso vero del Natale e dunque di quella gioia che sia davvero “la gioia di Gesù che illumina il mondo”.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco