Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 78.593.593
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 01 dicembre 2019 alle 10:25

Lecco: premiati i partecipanti del trofeo dedicato alle lucie

Un incontro conviviale presso la sala Aurelio Foschini della Canottieri Lecco, promosso dal Gruppo Manzoniano Lucie, ha visto la premiazione del trofeo Arnaldo Mondonico alla memoria, gara remiera a tappe, svoltasi durante la stagione estiva, sulle acque del ramo lecchese del Lario.
La cerimonia di premiazione è stata presieduta dal presidente del Gruppo Manzoniano Lucie Andrea Vigevano, che ha consegnato il trofeo all’equipaggio vincente di Olginate, presente con il sindaco Marco Passoni, Erano presenti anche i sindaci degli altri Comuni rivieraschi che hanno partecipato alle prove remiere delle Lucie; per il Comune di Lecco è intervenuto il vice sindaco Francesca Bonacina, che è anche assessore al turismo.

Nel suo intervento il presidente Vigevano ha ricordato l’attività svolta dall’associazione per sostenere ed incrementare la memoria storica e la continuazione nel futuro di una barca eccezionale, unica, come quella con gli archi tipica del lago di Como o Lario. A tale proposito ha voluto ringraziare il presidente della Canottieri Lecco Marco Cariboni che ha preparato la sorpresa di “tappezzare”  la sala Foschini delle immagini relative alla sua eccezionale collezione privata di vecchie Lucie, di vecchie gondole o comballi lariani.
Vigevano si è pure complimentato con un rematore delle Lucie, Marco Frigerio di Calolziocorte ch ha conquistato un alloro nazionale nel campionato italiano di sollevamento pesi.

Sempre Vigevano, passando al programma futuro ha ricordato che le Lucie saranno già presenti il 15 dicembre nelle acque di Mandello Lario, davanti alla darsena con lo storico vecchio cannone, in occasione di una rievocazione di vecchi mestieri e di antiche navigazioni. E’ una manifestazione promossa dalla Pro Loco Mandello Lario.
Nel nuovo anno 2020 il primo appuntamento sarà quello al grande, storico Carnevale di Venezia, dove le Lucie torneranno sulle acque del Canal Grande e dei vicini canali delle isole dell’arcipelago di San Marco.

Un ritorno che anticipa quello estivo con la ormai consueta partecipazione alla Vogalonga, nello spirito di amicizia e di gemellaggio con la Canottieri Canareggio, con sede non lontana dall’isola di Burano. Nel corso della serata vi è stato anche l’intervento del presidente dell’Amministrazione Provinciale di Lecco Claudio Usuelli, che si complimentato per le iniziative del Gruppo Manzoniano Lucie e per l’impegno di associare un’attività amatoriale di canottaggio ad una cultura storica che ha radici profonde tra la gente lariana.
A.B.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco