Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 98.372.091
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/09/20

Merate: 13 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Sabato 07 dicembre 2019 alle 13:38

Civate: domenica l'inaugurazione della mostra presepi

Domenica 8 dicembre verrà inaugurata la mostra di presepi e diorami di Civate nei locali della cripta della chiesa dedicata alla Madonna di Fatima in via Cerscera.
Una mostra contenente scenografie storico bibliche e popolari corredate da statue di indiscusso valore artistico e non presenti in nessuna mostra del lecchese, comasco e della Brianza.
Oltre alle figure della storica scultrice internazionale Angea Tripi, da alcuni anni si sono aggiunte altre opere dell'affermata artista toscana Francesca Valenti, autrice di splendide statue realizzate appositamente per Papa Francesco e quest'anno si è aggiunta una new entry: Robin Bettie di Sirone, artista le cui opere in bronzo fuso e in altri materiali, so possono ammirare nelle chiese del lecchese e della Valsassina.
Altre novita' sono rappresentate da pregevoli opere di antiquariato e bassorilievi di terracotta antichi realizzati dagli anni 50 al 70 dai Maestri della famosa Fornace Artistica di Briosco.
I diorami inerenti la vita di Cristo sono sono stati tutti riambientati con architetture attinenti al periodo storico, eliminando i contesti moreschi e mozarabici originari ed inoltre sono state aggiunte due nuove scene: l'annuncio ai pastori e la nascita di Gesu' con figure di Francesca Valenti.
Infine il grande presepio molto caro e benedetto dal Card. Tettamanzi, realizzato da Gianpaolo Milani di Cabiate e notevolmente restaurato ed ampliato dal gruppo di presepisti coordinati da Maurizio Enrico Villa di Bulciago, noto artista che tiene corsi di arte presepiale in Italia e all'estero. La chicca in questo presepio e' rappresentata dalle statue di Robin Bettie che e' riuscita in modo fantastico ad imprimere nella terracotta tutto il suo amore per la vita rurale e contadina, che incarna nella propria fede l'essenza della propria vita.
La mostra realizzata anche con robusto supporto dei volonatri di Civate, sarà inaugurata domenica 8 e sarà aperta dal 14 dicembre al 12 gennaio dalle 14.30 alle 18.30.
Ingresso libero.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco